in

Bollette luce e gas, aumenti da venerdì 1 ottobre: quanto pagheremo di più

Bollette di luce e gas e aumenti in arrivo. Nel quarto trimestre (ottobre-dicembre) gli Italiani dovranno fare i conti con +29,8% per l’elettricità e +14,4% per il gas. Rincari previsti, ma ridotti grazie all’intervento del governo Draghi che con un decreto d’urgenza ne ha ridimensionato l’impatto per 29 milioni di famiglie e 6 milioni di microimprese. L’Autorità di regolazione per l’energia, dopo aver specificando che gli aumenti scatteranno da venerdì 1 ottobre 2021, ha rimarcato di aver annullato gli oneri generali di sistema proprio per merito del dpcm e delle risorse stanziate dall’attuale esecutivo. Parliamo di oltre 3 miliardi di euro.

leggi anche l’articolo —> Rincari bollette di luce e gas, il governo Draghi al lavoro: c’è anche un bonus

bollette luce e gas aumenti

Bollette luce e gas aumenti da venerdì 1 ottobre, quanto pagheremo di più: cosa dice il comunicato dell’Arera

“La straordinaria dinamica dei prezzi delle materie prime verso i massimi storici – ancora in forte crescita per la ripresa delle economie dopo i ribassi dovuti alla pandemia e le difficoltà nelle filiere di approvvigionamento – e le alte quotazioni dei permessi di emissione di CO2, avrebbero portato ad un aumento superiore al 45% della bolletta dell’elettricità e di oltre il 30% di quella del gas”, si legge in un comunicato diramato dall’Arera. L’aumento per la famiglia tipo “che ha consumi medi di energia elettrica di 2.700 kWh all’anno e una potenza impegnata di 3 kW; per il gas i consumi sono di 1.400 metri cubi annui, in tutela sarà infatti ridotto a +29,8% per la bolletta dell’elettricità e a +14,4% per quella del gas (grazie anche alla riduzione dell’Iva contenuta nel decreto)”, viene spiegato nello stesso documento dall’Arera, che chiarisce la situazione per i consumatori.

bollette luce e gas aumenti

Il ministro Cingolani: «Stiamo lavorando su un provvedimento molto più strutturale»

Dunque veniamo agli effetti finali della bolletta: “Per l’elettricità nel 2021 la spesa annuale per la famiglia tipo sarà di circa 631 euro, con una variazione del +30% rispetto al 2020, corrispondente a un aumento di circa 145 euro su base annua. La spesa annuale della famiglia-tipo per la bolletta gas nel 2021 sarà di circa 1.130 euro, con una variazione del +15% circa rispetto al 2020, corrispondente a un aumento di circa 155 euro su base annua”. 

“Siamo intervenuti per mitigare gli effetti degli aumenti soprattutto sulle fasce più deboli, ma stiamo lavorando su un provvedimento molto più strutturale. È un problema che hanno tutte le Nazioni d’Europa”. Lo ha detto Roberto Cingolani, ministro della Transizione ecologica, ai microfoni di Radio 24 in 24Mattino. Leggi anche l’articolo —> Roberto Cingolani, il ministro della Transizione Ecologica tra fisica ed etica

bollette luce e gas aumenti

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Perugia incidente

Incidente a Perugia, 18enne in scooter si scontra con un’auto: chi è la giovane vittima

Berlusconi compleanno

Berlusconi compie 85 anni e il regalo più apprezzato sarebbe il Quirinale