in

Brescia, rissa dopo un incidente: 32enne pestato a sangue davanti ad un locale. Fermato un giovane

Brescia, rissa dopo incidente. Un ragazzo di 32 anni è stato ricoverato in condizioni gravi all’ospedale Civile dopo essere stato vittima di un pestaggio a Cortefranca. L’aggressione è avvenuta intorno alle 6 di ieri mattina vicino alla discoteca “Number One”. Tutto dopo un terribile frontale fra due auto. Secondo le primissime ricostruzioni della polizia Stradale di Iseo lo schianto avrebbe visto coinvolti alcuni giovani appena usciti dal locale, che presto saranno ascoltati. Non è infatti ancora chiaro il motivo per cui sia scattata la lite, poi degenerata. Oltre al 32enne ci sono altri ragazzi feriti, tutti di età compresa tra i 17 e i 25 anni. L’autore del pestaggio, avvenuto alle prime luci dell’alba, era riuscito a dileguarsi. È stato fermato in un secondo momento.

leggi anche l’articolo —> Incidente nella notte a Quarto d’Altino sulla statale Triestina: quattro morti

Bergamo incidente rissa

Brescia, rissa dopo un incidente: 32enne pestato a sangue. Fermato un giovane

Un 32enne si trova al momento in condizioni gravissime all’ospedale Civile di Brescia dopo essere stato picchiato dopo un frontale tra due auto avvenuto a Cortefranca. Poche ore dopo un 22enne è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. Il 32enne era al volante di una delle due macchine coinvolte nel sinistro. A bordo delle auto coinvolte nell’impatto almeno 9 persone. Cosa abbia determinato la lite non è ancora chiaro: l’allarme al 112 è scattato poco dopo il pestaggio. «Stiamo cercando di raccogliere tutti gli elementi utili per risalire a cosa è successo esattamente e ai responsabili. Le attività investigative sono in corso e nei prossimi giorni sicuramente ci saranno novità: abbiamo raccolto numerose testimonianze anche perché fuori dal locale c’era tantissima gente», ha spiegato il tenente Carlo Stopponi.

Quarto d'Altino

L’accusa è di tentato omicidio

A Cortefranca sono sopraggiunte ben 5 ambulanze. Lo staff ha trovato il giovane in condizioni disperate: lo ha intubato e poi trasportato in codice rosso al nosocomio, dove è ricoverato in prognosi riservata. Come dicevamo sono rimaste ferite altre 4 persone. Fortunatamente nessuna sembra in gravi condizioni: le ambulanze li hanno condotti negli ospedali di Ome, Chiari e Iseo. L’autore del pestaggio è stato fermato dalle forze dell’ordine e dovrà ora rispondere dell’accusa di tentato omicidio. Stando a quanto riferito da alcuni media aveva già tentato la fuga. Si tratta di un 21enne con precedenti per rissa. Leggi anche l’articolo —> Udine perde il controllo della moto e finisce contro una stalla: muore Mirco Mattara

Bergamo incidente rissa

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Quarto d'Altino

Incidente nella notte a Quarto d’Altino sulla statale Triestina: quattro morti

covid italia contagi

Contagi in aumento, il nuovo piano di Speranza: Green Pass non basta più