in

Che fine farà il canone Rai? Ipotesi del 730, ma non solo: tutte le opzioni al vaglio del governo

Canone Rai 730? Come pagheremo? Dopo aver detto addio al canone Rai dalla bolletta della luce, a partire dal 2023, come richiesto anche dalla stessa Unione Europea, viene da domandarsi come si effettuerà il pagamento della tv di stato in futuro. Diverse le opzioni sul piatto, anche se per ora resta un’incognita. Fra le soluzioni avanzate, quella di trasformare il canone Rai in una tassa sulla casa o sul proprio veicolo: in Francia l’imposta sulla tv viene pagata come voce aggiuntiva sulla prima abitazione; mentre in Israele va ad aggiungersi all’imposta sull’auto. Alternative che però per ora appaiono poco attraenti agli occhi del governo Draghi. Ancor meno percorribile la strada intrapresa dal Regno Unito dove la riscossione del canone spetta a società di recupero crediti.

leggi anche l’articolo —> Decreto caro bollette: limite alle temperature e addio al canone Rai

Canone Rai

Che fine farà il canone Rai? Ipotesi del 730, ma non solo: tutte le opzioni al vaglio del governo

Come pagheremo dunque il canone Rai? Non più con la bolletta elettrica, ma potrebbe essere inserito nella dichiarazione dei redditi. Potrebbe finire nel 730. È questa l’ipotesi che si fa sempre più spazio. Altrimenti si potrebbe procedere all’abolizione definitiva del canone, come hanno già fatto Ungheria, Russia, Norvegia, Spagna e Belgio. Sarebbe la scelta più diretta, che potrebbe essere accompagnata da una revisione però della pressione fiscale. Altrimenti dove prenderebbe il governo quei soldi da destinare alla Rai? Secondo l’ultimo bilancio disponibile, nel 2019 lo Stato ha dato alla televisione pubblica circa 1,6 miliardi. Probabile che il governo deciderà sul da farsi in occasione della prossima legge di Bilancio, anche perché a dicembre il Paese sarà vicinissimo alle elezioni ed è facile immaginare che anche il canone Rai divenga argomento di dibattito.

canone rai 730

L’eliminazione dalla bolletta della luce

“Tra le tante riforme che abbiamo fatto, una è stata cancellata per responsabilità della burocrazia europea: pare sia illegittimo mettere il canone Rai in bolletta. Io credo nel principio ‘pagare meno, pagare tutti’. Con il canone in bolletta, la spesa è passata da 113 euro a 90 euro e gli evasori sono stati costretti a pagare. Mi sembrava una buona idea, voi che dite?”. Ha detto il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, nella sua E-News settimanale. L’eliminazione del Canone Rai dalle bollette della luce, come aveva voluto l’ex sindaco di Firenze, fa parte degli impegni sottoscritti dall’Italia all’interno della decisione di esecuzione del Consiglio sul Pnrr. Leggi anche l’articolo —> Canone Rai fuori dalla bolletta elettrica: come dovremo pagarlo ora

Canone 730

 

Seguici sul nostro canale Telegram

viola omicron

“Otto e mezzo”, Viola e l’allarme su Omicron: “Una media di 380 morti al giorno”

decreto energia 2022

Decreto Energia 2022, arriva la stretta sui condizionatori: cosa cambia dal 1° maggio