in

Carlo e Camilla, figlio segreto spunta fuori: «Farò loro causa per dimostrarlo»

Non c’è pace per la corona inglese: dopo il Megexit, un nuovo scandalo interessa Buckingham Palace. Carlo e Camilla avrebbero concepito un figlio all’inizio della loro storia d’amore, quando ambedue non erano ancora sposati: lui con Lady Diana, lei con Andrew Parker Bowles. A ‘sganciare’ la bomba il Daily Mail che racconta di un ingegnere di origini britanniche stabilitosi in Australia dopo essere stato adottato, che è convinto di essere il figlio di Carlo e della sua attuale consorte. L’uomo ha intrapreso un’azione legale contro il Palazzo: il suo obiettivo è ottenere che i due monarchi si sottopongano al test del DNA.

Carlo e Camilla

Carlo e Camilla, figlio segreto spunta fuori: «Farò loro causa per dimostrarlo»

Si chiama Simon Dorante-Day, è un ingegnere australiano, e sostiene di essere il figlio illegittimo di Carlo di Inghilterra e Camilla Parker Bowles. Da tempo il 53enne porta avanti la sua verità, che a detta sua, trova fondamento in alcuni scatti che lo ritraggono da giovane e che mostrano l’incredibile somiglianza con i suoi presunti genitori. Il suo caso ora è finito in tribunale all’High Court. Secondo quanto riferisce il Daily Mail Simon Dorante-Day è nato a Gosport, un borgo dell’Hampshire, in Inghilterra, nell’aprile del 1966. Una coppia britannica lo ha adottato all’età di 18 mesi. L’uomo, col tempo, si è convinto di essere stato affidato in adozione da Camilla Shand, allora diciottenne. Questi ha dichiarato che i suoi nonni adottivi, Winifred ed Ernest, hanno lavorato rispettivamente per la regina e il principe Filippo, come cuoco e giardiniere: molte volte i due gli avrebbero detto «Sei il figlio di Charles e Camilla».

Carlo Camilla figlio

«So che sembra incredibile, ma tutto ciò che dico è verificabile»

«So che sembra incredibile, ma tutto ciò che dico è verificabile… Sono semplicemente un uomo in cerca dei miei genitori biologici, e ogni strada mi ha riportato a Camilla e Charles. Ho bisogno di risposte», ha dichiarato Simon Dorante-Day giustificando il gesto suo di presentare la propria pratica all’High Court poco prima di Natale. All’inizio negli uffici il 53enne è stato preso in giro, ora invece le autorità competenti stanno valutando la documentazione presentata. Una notizia choc. L’uomo ritiene che il suo caso sia stato già oggetto di discussione a Sandringham, nelle stesse ore in cui la Regina Elisabetta era preoccupata per l’addio di Meghan e Harry. In un’intervista a New Idea Simon Dorante Day dice di avere prove convincenti che dimostrano la sua richiesta: «Dato che sono tutti elementi del caso giudiziario al momento, non posso discutere molto di più». Non ci resta che attendere eventuali sviluppi, intanto dalla Casa Reale tutto tace. 

Carlo e Camilla

leggi anche l’articolo —> Camilla Parker Bowles, svelate le imbarazzanti fantasie erotiche di Carlo d’Inghilterra

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

coronavirus

Coronavirus, il virologo Pregliasco: «Temo che ci saranno altre morti, possibile anche qualche caso in Italia»

antonella mosetti instagram

Antonella Mosetti Instagram, ‘peccaminosa’ nell’abbigliamento aderente: «Occhio, si vede tutto!»