in

Carlo Conti confessione spiazzante: «Non ho più l’età per farlo…»

Questa sera, sabato 16 gennaio 2021, torna in prima serata su Rai Uno una nuova puntata di “Affari Tuoi (Viva gli Sposi!)”, una versione inedita dello storico programma della rete ammiraglia. Al timone ancora una volta ci sarà Carlo Conti, tra i conduttori più amati dagli Italiani. Assieme a lui i mattatori comici ospiti fissi Ubaldo Pantani e Nino Frassica.

leggi anche l’articolo —> Orietta Berti a “Verissimo”, il dramma del Covid: «Osvaldo non sta bene…»

Carlo Conti

Carlo Conti confessione spiazzante: «Non ho più l’età per farlo…»

«L’idea è stata quella di dare questa possibilità agli sposi in un momento un po’ grigio. Abbiamo pensato a loro perché rappresentano la speranza di un futuro roseo. La sicurezza economica di questi tempi non è da poco», ha spiegato a “Fanpage” il conduttore, motivando la ragione di far partecipare al programma degli aspiranti Renzo e Lucia. Da qui anche la scelta di ridurre il budget: «Sì, la riduzione del montepremi è fondamentale. Mettere al centro cifre come il milione di euro o i 500mila euro mi sembrava anacronistico. Il massimo sarà 300mila euro, un bel gruzzolo per iniziare a costruirsi una famiglia, a partire dall’avvio del mutuo per la casa».

Nel corso di quella stessa chiacchierata Conti ha parlato anche del famigerato “dottore”. Chi è in realtà il vero sabotatore dei concorrenti di “Affari tuoi”? «Il dottore è una delle sole tre persone che prima della puntata si chiudono in una stanza per conoscere il contenuto dei pacchi. Insieme a lui, un dirigente Rai e il notaio. Non è lo stesso delle altre edizioni perché cambia sempre, non è mai la stessa persona». 

Carlo Conti

Gli Italiani vorrebbero vederlo più spesso in tv

Un piacevole ritorno in tv quello di Carlo Conti, reduce dalla fortunata esperienza di “Tale e quale show”. Gli Italiani vorrebbero vederlo più spesso: perché non tornare a condurre “L’eredità” su Raiuno? La domanda precisa gli è stata fatta come riporta “Leggilo”, al format “Tv Talk”. La risposta del toscano? Spiazzante, ma al contempo significativa. «Assolutamente no, ho lasciato l’eredità proprio perché non ho più le forze e l’età per fare un quotidiano», ha detto Conti, che ha sottolineato di voler trascorrere tanto tempo col figlio Matteo e la moglie. Leggi anche l’articolo —> Carlo Conti “no” categorico della moglie: «Io e Matteino abbiamo il divieto di andare da soli…»

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Oriana Cantini

Orietta Berti

Orietta Berti a “Verissimo”, il dramma del Covid: «Osvaldo non sta bene…»

io apro 1501

“Io apro 1501” multe ai ristoratori, clienti pagano la cena per solidarietà: «Sono disperata»