in

Cashback Natale: in arrivo il bonus per le spese effettuate con mezzi elettronici

E’ in Gazzetta Ufficiale dal 28 novembre il decreto che regola il cashback di Natale. Un sistema che vuole incentivare i cittadini all’utilizzo dei mezzi elettronici per i pagamenti nei negozi fisici. In attesa di conferma dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, il bonus sarà valido a partire dall’8 dicembre. Ecco in che cosa consiste e come funziona.

>> Conte come Mastrota, la presentazione del Cashback sembra una televendita di materassi

Conte aveva annunciato l’introduzione del bonus con un video: “Con un minimo di 1500 euro di spesa, si potrà recuperare 150 euro. In un anno diventeranno 300 euro. Non solo: poi ci sarà il superbonus: se uno spende tanto, e quindi attenzione tanto non significa acquisti di importo rilevante, anche un singolo caffè, quindi tanti acquisti continuativi, i primi 100mila del semestre avranno 1500 euro a testa. In più ci sono 50 milioni all’anno per una lotteria con estrazioni periodiche. Abbiamo creato un meccanismo, abbiamo chiesto a tutti i gestori delle carte e dei pagamenti elettronici di partecipare a questo progetto abbassando le commissioni ai commercianti. Creeremo un meccanismo in cui ci sarà solo da guadagnare con tantissimi incentivi”.

cashback natale

Cashback di Natale: come funziona

Il periodo di prova del cashback doveva iniziare il primo dicembre, poi rinviato all’8. Per usufruire del bonus cashback, è necessario:

  • Effettuare un minimo di 10 transazioni con strumenti di pagamento elettronici (per esempio bancomat) a partire dall’8 dicembre;
  • Eseguire transazioni fino a un valore di 150 euro (quelle di importo superiore verranno calcolate come quelle di 150 euro, ai fini del rimborso).
  • Registrarsi sull’app IO, e indicare il codice fiscale e gli estremi identificativi di uno o più strumenti di pagamento elettronici con i quali si intende effettuare acquisti.

E’ inoltre necessario ricordare che:

  • L’importo massimo di transazioni su cui è possibile ottenere il cashback del 10% non potrà superare i 1.500 euro.
  • La cifra accumulata sarà rimborsata nel mese di febbraio 2021.

Inoltre, come annunciato da Conte, c’è un superbonus. Ai primi 100mila aderenti che totalizzano il maggior numero di transazioni, è attribuito un rimborso speciale pari a 1.500,00 euro.

attore Vincent Cassel

Avete riconosciuto questi magnifici occhi di ghiaccio? È un sex symbol di fama mondiale

Patrimoniale, Orfini (Pd): “Mi hanno dato del pazzo, credo che il Pd debba ritrovare il coraggio”