in

Castel Gandolfo, macabro ritrovamento: il corpo senza vita di un uomo emerge dalle acque del lago

Ieri, giovedì 19 agosto 2021, nel lago Albano a Castel Gandolfo, è stato ritrovato il cadavere di un uomo. Il corpo della vittima aveva ancora indosso i vestiti. Una coppia stava camminando sulle rive del lago quando ha notato il corpo e ha avvisato i soccorsi. (Continua a leggere dopo la foto)

Cadavere Castel Gandolfo

Choc a Castel Gandolfo: ritrovato il corpo di un uomo

Il cadavere di un uomo è stato ritrovato ieri a Castel Gandolfo. Una coppia che stava passeggiando sulle rive del lago ha visto il corpo dell’uomo galleggiare sull’acqua. Il macabro ritrovamento è avvenuto nel pomeriggio. Il corpo della vittima aveva ancora indosso una canottiera e i pantaloni, ma non aveva con sé i documenti. Ciò ha reso difficile per le forze dell’ordine risalire alla sua identità. Il cadavere era in avanzato stato di decomposizione ed ha reso difficile l’identificazione della vittima. Si dovrebbe trattare di un uomo tra i trenta e i quarant’anni. I carabinieri di competenza territoriale hanno svolto le prime verifiche sul posto e l’ipotesi attualmente maggiormente accreditata è che si sia trattato di un fatto accidentale. Non ci sono ancora elementi che facciano pensare al coinvolgimento di terze persone, né che si sia trattata di una morte violenta.

Il ritrovamento dei passanti

Era primo pomeriggio quando ieri è arrivata la chiamata alla Sala Operativa dei vigili del fuoco e ai carabinieri da parte di un passante per segnalare quella che sembrava essere la sagoma di un uomo nel Lago Albano a Castel Gandolfo. Il corpo è stato avvistato a 100 metri dalla riva del lago da un passante che stava facendo una passeggiata con la moglie.  La salma si trova adesso all’obitorio di Tor Vergata per l’autopsia. Gli esami faranno chiarezza sulle cause che hanno portato al decesso. Si tratta del secondo cadavere di un uomo ritrovato nel lago nel giro di pochi giorni. L’ultima vittima, in ordine di tempo, è stato un uomo di 49 anni che aveva deciso di attraversare a nuoto il lago per una scommessa che è finita in tragedia.

Gaia Servadio morta

Gaia Servadio, giornalista, scrittrice e reporter è morta all’età di 83 anni

domani comincia la serie a 2021-2022

Domani comincia la Serie A 2021-2022: le partite in programma, il commento di Fabio Capello