in

Castelfranco Veneto, incendio alla Stiga: ora paura per la nube di fumo

Castelfranco Veneto incendio. Brutto risveglio per i residenti del comune in provincia di Treviso, che sono stati sorpresi da un rogo che è divampato nella prima mattinata di oggi, 14 maggio 2021, all’esterno dell’azienda “Stiga” (ex Castelgarden). Attività situata in via del Lavoro, nella zona industriale della città. L’incendio avrebbe avuto origine intorno alle 7.45 di stamani.

leggi anche l’articolo —> Biancavilla, tragico schianto per due ragazzi: uno muore sul colpo, l’altro è in gravi condizioni

Castelfranco Veneto incendio

Castelfranco Veneto, grosso incendio alla Stiga: ora paura per la nube di fumo

Incendio a Castelfranco Veneto, i tecnici Arpav al momento sono al lavoro per gli accertamenti sulla qualità dell’aria. Sono accorsi prontamente questa mattina all’azienda Stiga, leader nella produzione di attrezzi per giardinaggio. Dalle indiscrezioni il rogo potrebbe aver preso il via da un deposito di batterie. I Vigili del Fuoco sono impegnati per domare e limitare i danni dell’incendio. Il personale Arpav, invece, con appositi strumenti, sta conducendo tutti gli accertamenti necessari sulla qualità dell’aria. Secondo quanto riferisce “Today” alcuni cassoni che contenevano batterie, olio e altro materiale di scarto, per cause in corso di chiarimento, si sarebbero incendiati, provocando un denso fumo nero, che ha messo in allarme la popolazione. A prendere subito fuoco anche una parte del capannone, non distante dall’area della mensa. Intervenuti sul posto, oltre ai vigili del fuoco di Castelfranco con squadre di supporto da Treviso e i tecnici Arpav, anche il nucleo NBCR (nucleare biologico chimico e radiologico). Giunti prontamente in via del Lavoro anche i Carabinieri. Inviata in maniera del tutto precauzionale sul posto anche un’ambulanza del Suem 118. Al momento però non si registrano per fortuna né morti né feriti.

incendio Castelfranco

Il sindaco Marcon: «Non ci sono feriti, situazione sotto controllo»

L’auspicio dei residenti di Castelfranco Veneto è che il fumo non porti con sé esalazioni pericolose: al momento le autorità non hanno dato indicazioni a riguardo ai cittadini. Il sindaco Stefano Marcon, interpellato sul drammatico episodio, ha dichiarato che ora l’incendio è domato: «La situazione è sotto controllo e non ci sono feriti. Quanto alla qualità dell’aria siamo in attesa dell’Arpav». Leggi anche l’articolo —> Tutta Italia zona gialla dal 17 maggio, tre regioni verso il bianco: in arrivo importante novità

 

 

Friends Reunion

“Friends”, arriva il 27 maggio l’attesissima reunion: tutte le curiosità

riscatto laurea agevolato

Riscatto laurea agevolato c’è una scadenza? Le novità dell’Inps