in

Chi è Dominic Ongwen, l’ex bambino soldato passato da vittima a carnefice dello LRA

Dominic Ongwen, l’ex bambino-soldato rapito dall’Esercito di Resistenza del Signore (LRA) e divenuto egli stesso uno dei più feroci leader del gruppo ribelle ugandese, è stato condannato dalla Corte penale internazionale dell’Aia a 25 anni di carcere. Il processo contro Dominic Ongwen ha riguardato quattro attacchi avvenuti tra il 2002 e il 2005 contro dei campi profughi nel nord dell’Uganda. Per conoscere a pieno la sua storia bisogna tornare indietro negli anni ’80, quando fu rapito mentre stava andando a scuola. Da quel fatidico giorno la sua vita è cambiata totalmente e quel bambino con il tempo da vittima dello LRA ne è diventato carnefice.

Chi è Dominic Ongwen, l’ex bambino-soldato rapito dallo LRA?

La Corte penale internazionale dell’Aia ha condannato a 25 anni di carcere Dominic Ongwen con accuse di crimini di guerra e crimini contro l’umanità. Ongwen, che oggi ha 41 anni, è stato riconosciuto colpevole complessivamente di 61 capi di imputazione. Ma qual è la sua storia? Com’è passato da essere una vittima dello LRA a carnefice? La storia personale di Ongwen è difficile da ricostruire anche perché quasi certamente ai suoi rapitori dichiarò un nome falso per proteggere il resto della sua famiglia. Come riportato da The Post Internazionale (TPI), Dominic fu rapito, intorno all’età di 10 anni, mentre andava a scuola. A rapirlo furono gli uomini di Joseph Kony che nel 1987 aveva fondato il Lord’s Resistance Army. Ongwen, così come tutti gli altri bambini rapiti, venne addestrato immediatamente a combattere e i metodi imposti erano decisamente duri. A 14 anni gli furono affidate le prime operazioni militari come comandante. E così da vittima divenne carnefice.

Da vittima a carnefice

I crimini per cui Dominic Ongwen ha ottenuto una pena di 25 anni riguardano tutti il periodo fra il 2002 e il 2005. In quegli anni, dopo aver recepito il duro addestramento a combattere da parte dello LRA, lui stesso ha rapito moltissimi bambini per farne dei soldati e commesso altri atroci crimini. Inoltre, è stato indicato dalla Corte penale internazionale dell’Aia come uno dei capi dello LRA: altri tre di questi sono morti e uno, Joseph Kony, ovvero il fondatore, è ancora latitante. >> Altre News

Lucia Ocone

Chi è Lucia Ocone: carriera, vita privata e curiosità sulla nota attrice

Cristiano Malgioglio

Cristiano Malgioglio: chi è il nutrizionista turco che fa coppia con lui