in

Come si trasmette oggi il Covid, Burioni lancia l’allarme: «Il virus non è più quello del 2020»

Come si trasmette il Covid? Una verità che deve mettere in allarme tutti arriva da Roberto Burioni, il docente dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Sul suo profilo Twitter, il virologo, forte degli ultimi dati raccolti da uno studio, si è sbilanciato sulla modalità di diffusione del virus, che non è più quello del 2020. Affermazioni di carattere scientifico che lasciano preludere un futuro tutt’altro che roseo. Anche se, ci teniamo a precisare, a differenza di altri paesi come la Gran Bretagna e la Russia, l’Italia registra una situazione al momento sotto controllo. Stando al report dell’Iss si ha a che fare giusto con una lieve risalita dell’incidenza con 34 casi per 100mila abitanti, con un calo però dei pazienti in terapia intensiva.

leggi anche l’articolo —> AstraZeneca, Camilla Canepa morta per “effetti avversi al vaccino”: ecco cosa dice la perizia

burioni

Come si trasmette oggi il Covid, Burioni lancia l’allarme: «Il virus non è più quello del 2020»

«Il virus non è più quello del 2020, si trasmette in maniera immensamente più efficace via aerosol e questo è evidente anche all’osservazione empirica. Possiamo dimenticarci il distanziamento, servono aerazione, filtrazione dell’aria, mascherine al chiuso. E soprattutto vaccini», ha twittato il professor Roberto Burioni. A far da corredo al messaggio del virologo il link che cita uno studio  scientifico uscito su MedRxiv, dedicato proprio alla modalità di trasmissione del Covid-19. Lo stesso docente ha poi aggiunto: «Molti si chiedono perché alle manifestazioni di non vaccinati senza mascherine non segue un netto aumento dei casi. Il motivo è dovuto al fatto che questo virus ormai si trasmette principalmente per aerosol e all’aperto questo tipo di trasmissione è drasticamente abbattuta». Sempre sul suo profilo Twitter Burioni ha puntualizzato che «l’ormai» si riferisce al fatto che «è di gran lunga prevalente la variante Delta» in tutto il mondo, come anche da noi.

Il virologo ha ricevuto la terza dose di vaccino anti Covid

Roberto Burioni, uno dei massimi promotori della campagna di immunizzazione in Italia, ha ricevuto ieri la terza dose. Il virologo ha scelto il centro vaccinale di Vimodrone, a nord est di Milano, l’hub a lui più vicino. Terminata l’inoculazione, fatta dalla dottoressa Anna Carla Pozzi, responsabile del centro vaccinale e vicepresidente di Iniziativa medica lombarda, Burioni ha posato per le foto di rito, mostrando il segno tre con le dita. Leggi anche l’articolo —> Vaccini, tampone gratis a chi lo prenota, avviata la procedura di approvazione del siero per i bambini

burioni

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Ultimi sondaggi politici: il PD torna a crescere e scavalca la Lega di Salvini

incidente san lucido

San Lucido, impatto violento tra auto e moto: gravemente ferito il centauro