in

Come sta Schumacher? Parla il suo amico Luca Badoer: «Michael è un combattente»

Michael Schumacher dopo sette anni dal terribile incidente non molla. Luca Badoer, collaudatore e pilota della Ferrari, è da anni amico di famiglia e comunica le condizioni di salute dell’ex campione tedesco. Badoer ha dichiarato: «Michael è Michael! E’ un combattente e spero possa rimettersi presto».

>> Mick Schumacher: vita e carriera del figlio del 7 volte campione Michael

Michael Schumacher Luca Badoer

Le condizioni di Micheal Schumacher

Sette anni fa Michael Schumacher ebbe il terribile incidente sulla pista da sci che gli provocò danni celebrali importanti. C’è molta riservatezza sugli aggiornamenti delle condizioni di salute dell’ex pilota di Formula 1. Sull’argomento però interviene Luca Badoer, ex collaudatore e pilota della Ferrari ai tempi del campione tedesco, di cui è diventato buon amico di famiglia. Ha infatti dichiarato al Libero: «Con Michael e Corinna abbiamo fatto vacanze insieme a mia moglie e ai miei due figli.  Noi andavamo a Ginevra, loro venivano a Montebelluna. E ricordo anche il giorno del battesimo di Brando. Schumi è il suo padrino e lo ha tenuto in braccio durante il battesimo nell’aprile 2007. Brando lo adora, è il suo idolo del passato e sogna di diventare pilota della Ferrari, da lui guidata per una vita. Ogni volta che Michael veniva, portava Mick che giocava con i miei figli».

Michael Schumacher Luca Badoer

Badoer: «Schumacher è un combattente»

Al quotidiano Libero, Luca Badoer ha parlato delle condizioni dell’ex pilota Michael Schumacher e ha confessato: «E’ un dramma che mi fa male quando ci penso. Ma per rispetto di Schumi e di tutta la sua famiglia, non ho rivelato né dirò una sola parola delle sue condizioni. Solo io, Todt e pochi intimi lo andiamo a trovare. Michael si è sempre allenato duramente ed è un bene che il suo fisico abbia resistito. Quando provavamo nei test a Mugello e a Monza, durante la pausa, si allenava nella palestra Technogym o prendeva la bicicletta e pedalava tra le colline. Michael è Michael! E’ un combattente e spero possa rimettersi presto». >> tutte le notizie di Gossip di Urbanpost

 

Recovery Plan, Conte: “Gli ultimatum non sono ammissibili in politica, significano impedire una soluzione”

Giulia Salemi

Giulia Salemi e “il suo disturbo a letto”, confessione privatissima: la diagnosi dell’esperta