in

Comunicazione promozionale sul territorio e distribuzione volantini: il marketing di prossimità

Una campagna di volantinaggio, così come qualunque altra strategia di marketing, richiede una programmazione molto accurata.

Il primo passo da compiere è la definizione degli obiettivi che ci si propone di raggiungere. I risultati auspicati sono più facilmente raggiungibili se si ottiene il coinvolgimento sia dei clienti potenziali che di quelli attuali. Sono diverse le strategie promozionali che si possono attuare per coinvolgere il consumatore: lo “Street Marketing”, ad esempio, ma anche il “Marketing di Prossimità” e il volantinaggio “Door to Door”, un evergreen che non passa mai di moda e continua a essere molto importante.

Che cos’è il marketing di prossimità

Si può ritenere che il marketing di prossimità, ossia la comunicazione rivolta ai consumatori presenti nel bacino di attrazione di un punto vendita, diventi altamente efficace e vincente quando è in grado di realizzare del volantinaggio in zone residenziali scelte in modo accurato. Il volantinaggio impostato su queste basi può essere applicato in una vasta gamma di contesti, dai concerti alle fiere, dalle PMI locali alle grandi aziende. Con questa soluzione si ha la possibilità di interagire con la clientela in maniera diretta. Nel corso degli anni sono aumentati gli strumenti e le tecniche al servizio del marketing, ma la distribuzione volantini riveste tuttora la principale risorsa per assicurarsi il contatto con il consumatore sul territorio.

La distribuzione di volantini

Nel parlare di volantinaggio e marketing di prossimità si pensa, prima di tutto, alla distribuzione di flyer promozionali nelle case vicine ai negozi che devono essere pubblicizzati. Vale sempre la pena di consegnare del materiale pubblicitario o dei volantini, perché questo è un modo ottimale per stabilire una relazione diretta con il cliente potenziale. Il volantino è il tramite per realizzare un incontro reale tra due soggetti e grazie all’interazione l’attività promozionale risulta, per il potenziale cliente, più concreta e familiare. Il marketing di prossimità prevede anche la possibilità dello “street marketing”, ossia la distribuzione di materiale promozionale effettuata in aree di intenso passaggio e di aggregazione: ad esempio, nei mercati o all’uscita delle stazioni della metropolitana. In questo caso abbiamo un contatto più personale e diretto con il consumatore, qui, con una diffusione hand to hand, la relazione è più coinvolgente e tangibile perché si creano le condizioni per un dialogo tra chi consegna e chi riceve: un vero valore aggiunto.

Il volantinaggio porta a porta come strumento di marketing

Nel novero degli strumenti di marketing il volantinaggio porta a porta (door to door) è una tradizione che si rinnova costantemente. Ma non si tratta solo di volantini: possono essere consegnati anche campioni omaggio o offerte speciali della grande distribuzione organizzata, come pure materiali pubblicitari di qualsiasi altro tipo. Distribuire i volantini porta a porta vuol dire riuscire a promuovere con efficacia la propria attività anche per arrivare a un pubblico selezionato presente su uno specifico territorio.

Il messaggio promozionale

Se si decide di puntare su una campagna di volantinaggio porta a porta, un punto decisivo è senza dubbio quello che riguarda la qualità del messaggio promozionale, che dipende sia dalla “promessa commerciale” che s’intende sostenere che dalla grafica dei flyer. Sono aspetti che permettono di conquistare l’attenzione della clientela e di accrescere il suo interesse. Per questo motivo può essere una buona idea prevedere nel volantino una call to action, ossia un invito al consumatore a compiere una specifica azione, grazie a cui il destinatario è incentivato ad avvicinarsi all’azienda e diventare un cliente vero e proprio. I volantini cartacei hanno numerose potenzialità che meritano di essere sfruttate con attenzione: uno strumento semplice per incrementare il fatturato e generare una quantità di vendite maggiore.

A chi rivolgersi

Se si è alla ricerca di un’agenzia di distribuzione di materiale promozionale per comunicare sul territorio, ci si può rivolgere a Italia Distribuzioni avendo la certezza di soddisfare le proprie esigenze. Per mezzo del geomarketing questa azienda ha la capacità di elaborare profili aggregati dei destinatari, di segmentare i target delle varie aree a seconda della professione, reddito, età, sesso, tipo di abitazione, nazionalità, scolarizzazione e composizione dei nuclei familiari. Tutto questo contribuisce a una campagna di distribuzione ottimizzata. Il servizio di Italia Distribuzioni inizia con la scelta dei territori più idonei dove attivare efficacemente la comunicazione per raggiungere i target di riferimento desiderati. Sì è così in grado di attivare con la massima precisione la distribuzioni door to door consegnando pubblicità mirata.

Seguici sul nostro canale Telegram

Russia Ucraina

Russia-Ucraina, il battaglione Azov: “Sostanza velenosa contro soldati e civili”, le ultime notizie

pregliasco cravatta

Pregliasco, la cravatta aumenta il rischio di contagiarsi: «Ecco perché non va indossata»