in

Conte: “Da me nessun ostacolo a Draghi. I sabotatori cercateli altrove”

Conte rompe il silenzio e parla del governo Draghi. Oggi inizieranno le consultazioni del premier incaricato Mario Draghi. Il premier dimissionario Giuseppe Conte ha garantito che non costituirà un ostacolo per l’ex numero uno dell BCE. Conte ha però voluto sottolineare che i problemi del Paese richiedono decisioni politiche, “non possono essere affidati a squadre di tecnici”.

>> Che differenza c’è tra un esecutivo tecnico e uno politico? Il caso Draghi

Governo Draghi, Conte: “Gli ho fatto gli auguri di buon lavoro”

Quello di Giuseppe Conte è il discorso di un politico, non più dell’avvocato che doveva funzionare da sintesi tra diversi partiti. “Ieri ho incontrato Draghi – ha aggiunto Conte – un colloquio lungo, molto aperto al termine del quale gli ho fatto gli auguri di buon lavoro. Mi descrivono come un ostacolo, evidentemente non mi conoscono o parlano in mala fede. I sabotatori cerchiamoli altrove”. Così il presidente del Consiglio dimissionario Giuseppe Conte, che ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa davanti a Palazzo Chigi, poco prima delle 14 di oggi. “Ho sempre lavorato per il bene del Paese e perché si possa formare un nuovo governo. Da questo di vista auspico un governo politico che sia solido e che abbia la sufficiente coesione per fare scelte politiche”.  Le sue dichiarazioni suggeriscono come possibile la strada di un governo guidato Draghi con ministri politici.

governo draghi conte

Conte rassicura “gli amici del M5s”: “Ci sono e ci sarò”, poi rilancia l’alleanza col Pd

Il premier dimissionario si è poi rivolto agli “amici del Movimento”, garantendo loro la sua vicinanza. “Agli amici del Movimento 5 stelle dico: io ci sono e ci sarò”. Conte ha inoltre rilanciato l’alleanza con il Partito Democratico. “Agli amici Pd e di Leu dico che dobbiamo lavorare tutti insieme perché l’alleanza per lo sviluppo sostenibile che abbiamo iniziato a costruire è un progetto forte e concreto”. Inoltre Giuseppe Conte ha ringraziato il capo dello Stato Mattarella: “E’ stato un prezioso interlocutore sia nei rapporti istituzionali sia in quelli personali”, ha affermato Conte. >> Tutte le news di UrbanPost

Seguici sul nostro canale Telegram

Governo Draghi, si va verso il modello Ciampi: un esecutivo ibrido

Isabella Mottinelli

Chi è Isabella Mottinelli, vita privata e carriera: tutto sulla giovane attrice