in

Coronavirus, bollettino del 14 settembre: 1.008 nuovi contagi, terzo calo consecutivo

Covid bollettino di oggi. I numeri comunicati dal ministero della Salute per l’aggiornamento sulla pandemia da Covid-19 in Italia, lunedì 14 settembre 2020. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.008 nuovi contagi, terzo giorno di calo consecutivo. Da evidenziare però che nelle ultime 24 per sono stati eseguiti circa 26mila tamponi in meno rispetto al giorno precedente. Dall’inizio dell’emergenza Covid in Italia, riferisce il Ministero della Salute, hanno contratto il virus 288.761 persone. I decessi per Covid oggi sono 14, il totale dei morti a causa della pandemia in Italia è quindi di 35.624. (segue dopo la foto)

Gli attuali positivi crescono di 678 unità, oggi sono 39.187. Sono 213.950 le persone guarite dal coronavirus in Italia da inizio emergenza, 316 in più oggi. Flessione nel numero di tamponi fatti in Italia nelle ultime 24 ore: oggi sono 45.309, circa 26mila in meno di ieri (72.143). Continua la crescita del numero dei pazienti con coronavirus ricoverati in terapia intensiva: oggi sono 197 in Italia, 10 in più di ieri.

In Lombardia 125 nuovi positivi e 2 morti

Sono 125 i nuovi casi di coronavirus in Lombardia nelle ultime 24 ore, di cui 12 ‘debolmente positivi’ e 4 a seguito di test sierologico. Secondo i dati della Regione Lombardia, a fronte di 7.931 tamponi realizzati la percentuale dei casi positivi è pari all’1,57%. Da ieri si registrano due morti, per un totale di 16.901 dall’inizio della pandemia.

Sono 44 i nuovi casi positivi al coronavirus in provincia di Milano, di cui 21 a Milano città. Secondo i dati forniti dalla Regione Lombardia, a Bergamo sono 13, a Monza e Brianza 31, a Brescia 15, a Como 11, a Lecco 1 e a Varese 7. Nessun caso è stato registrato a Cremona, Lodi, Mantova, Pavia e Sondrio.

Covid bollettino di oggi: in Emilia-Romagna 127 nuovi casi e nessun decesso

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 33.631 casi di positività, 127 in più rispetto a ieri, di cui 65 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei 127 nuovi casi, 74 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 51 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti.

Sono 28 i nuovi contagi collegati a rientri dall’estero, per i quali la Regione ha previsto due tamponi naso-faringei durante l’isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen e un tampone se di rientro da Grecia, Spagna, Croazia e Malta. Il numero di casi di rientro da altre regioni è 5. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 40 anni. Su 65 nuovi asintomatici, 28 sono stati individuati attraverso gli screening e i test introdotti dalla Regione, 7 tramite i test pre-ricovero, 29 grazie all’attività di contact tracing mentre in un caso l’indagine epidemiologica è ancora in corso. Per quanto riguarda la situazione nel territorio, il maggior numero di casi si registrano nelle province di Bologna (20), Piacenza (19), Ravenna (19), Reggio Emilia (18), Modena (15) e Parma (11). >> Tutte le notizie sul Coronavirus

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Pietro Taricone, a dieci anni dalla tragedia il ricordo di Kasia Smutniak

Ciontoli Viola Giorgini non convince: dubbi sulla frase ambigua intercettata