in

Coronavirus dati 20 aprile 2020: +2.256 casi ma cala per la prima volta il totale dei malati

Coronavirus dati 20 aprile 2020 (aggiornato alle 18:32). E’ in corso la conferenza stampa della Protezione Civile per l’aggiornamento giornaliero sull’epidemia da Covid-19 in Italia. Sono 2.256 i casi di positività al Covid-19, un numero in netto aumento a ieri quando ne erano stati registrati 486. Ma in totale i malati in Italia sono 20 in meno di ieri: è la prima volta che cala il numero totale dei malati da inizio epidemia. Le vittime oggi sono 454, un dato in linea con quello di ieri, quando i decessi erano stati 433. Da inizio emergenza sono oltre 24mila le vittime. La maggior parte dei malati sono isolamento domiciliare, sono il 74%. 2.573 il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva, 62 meno di ieri. 127 in meno i pazienti ricoverati in degenza Covid-19, 24.906 in tutto. I guariti oggi, sono 1.822, in totale sono 48.887. (segue dopo la foto)

Coronavirus dati 20 aprile 2020

In Lombardia sale a 66.971 il numero di positivi al coronavirus, +735 rispetto a ieri. Quanto ai decessi, se ne contano 163 nelle ultime 24 ore, 12.376 in totale. E’ quanto reso noto dalla consueta diretta Facebook della Regione per fare il punto sull’emergenza sanitaria. Il numero dei ricoverati in terapia intensiva è di 901 unità, -21 nelle ultime 24 ore. I ricoverati non in terapia intensiva sono invece 10.138, -204. Quanto ai tamponi effettuati il totale è di 270.486, +6.631 rispetto a ieri. (segue dopo la foto)

I dati del contagio regione per regione

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi regione per regione sono i seguenti. 34.587 in Lombardia, 13.522 in Emilia-Romagna, 14.557 in Piemonte, 10.061 in Veneto, 6.568 in Toscana, 3.496 in Liguria, 3.212 nelle Marche, 4.365 nel Lazio, 3.019 in Campania, 1.929 nella Provincia autonoma di Trento, 2.810 in Puglia, 1.190 in Friuli Venezia Giulia, 2.210 in Sicilia, 2.062 in Abruzzo, 1.540 nella Provincia autonoma di Bolzano, 424 in Umbria, 854 in Sardegna, 828 in Calabria, 548 in Valle d’Aosta, 242 in Basilicata e 213 in Molise. (segue dopo la foto)

Coronavirus dati 20 aprile 2020: la situazione in Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna sono 22.867 i casi di positività al Coronavirus, 307 in più rispetto a ieri. Aumentano le guarigioni: 281 in più di ieri. I test effettuati hanno raggiunto quota 129.530, 4.614 in più rispetto a ieri. Si registrano 56 nuovi decessi: 25 uomini e 31 donne. Sono arrivati complessivamente a 3.079. A dare i dati, nella quotidiana diretta facebook dalla Regione, il commissario per l’emergenza, Sergio Venturi che ha sottolineato “il numero in riduzione” dei nuovi casi positivi “che speriamo si riduca
ancora” e “i dati di Modena, tra i più tranquillizzanti”.

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 3.393 a Piacenza (24 in più rispetto a ieri), 2.887 a Parma (74 in più), 4.352 a Reggio Emilia (34 in più), 3.411 a
Modena (21 in più), 3.466 a Bologna (81 in più), 356 le positività registrate a Imola (1 in più), 787 a Ferrara (16 in più). In Romagna sono complessivamente 4.215 (56 in più), di cui 934 a Ravenna (8 in più), 821 a Forlì (10 in più), 614 a Cesena (10 in più), 1.846 a Rimini (28 in più). >> Tutte le notizie sul Coronavirus

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Eva Henger

Eva Henger Instagram pazzesca, davanzale strizzato nel reggiseno: «Due bombe… Poppea chi?»

Anna Tatangelo

Anna Tatangelo Instagram eccitante, jeans sbottonato scende giù e mostra slip: «Perfezione»