in

Coronavirus, i numeri di oggi: -1.792 positivi, ora sono poco più di 60mila

Coronavirus dati 21 maggio 2020 (aggiornato alle 18:36). La conferenza stampa della Protezione Civile per l’aggiornamento giornaliero sulla pandemia da Covid-19 in Italia. La notizia di oggi è che il totale dei positivi scende a poco più di 60mila, -1.792 rispetto a ieri. I guariti oggi crescono di 2.278 unità, in totale sono 134.560. Tra gli attualmente positivi, 640 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 36 pazienti rispetto a ieri. Scende il numero dei pazienti ricoverati con sintomi nei reparti Covid-19, -355 rispetto a ieri, in totale sono 9.269. Da inizio emergenza sono 32.330 i morti per Covid-19 in Italia, +156 rispetto a ieri. (segue dopo la foto)

coronavirus dati 21 maggio 2020

Il totale delle persone che hanno contratto il Coronavirus in Italia è di 228.006, con un incremento rispetto a ieri di 642 nuovi casi. E’ quanto emerge dal bollettino della Protezione civile.

In Lombardia, sono 9.490 le persone positive al coronavirus a Milano, in aumento di 38 unità da ieri. Nella provincia di Milano, secondo i dati della Regione Lombardia, sono 22.455 (+83), a Brescia 14.326 (+77), a Bergamo 12.681 (+48), a Cremona 6.365 (+15), a Monza e Brianza 5.396 (+8), a Pavia 5.105 (+23), a Como 3.678 (+18), a Varese 3.423 (+10), a Lodi : 3.387 (+7), a Mantova 3.308 (+8) a Lecco 2.700 (+9) e a Sondrio 1.404 (+21).

Coronavirus dati 21 maggio 2020: la situazione nelle regioni

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi regione per regione sono i seguenti. 26.715 in Lombardia, 8.710 in Piemonte, 4.926 in Emilia-Romagna, 3.286 in Veneto, 1.877 in Toscana, 2.075 in Liguria, 3.637 nel Lazio, 1.832 nelle Marche, 1.373 in Campania, 1.839 in Puglia, 66 nella Provincia autonoma di Trento, 1.522 in Sicilia, 578 in Friuli Venezia Giulia, 1.272 in Abruzzo, 250 nella Provincia autonoma di Bolzano, 61 in Umbria, 318 in Sardegna, 43 in Valle d’Aosta, 326 in Calabria, 194 in Molise e 60 in Basilicata.

La situazione in Emilia-Romagna

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 27.417 casi di positività, 53 in più rispetto a ieri. I tamponi effettuati sono 4.555, per un totale di 278.917. Le nuove guarigioni sono 208 (18.466 in totale), mentre continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono scesi a 4.926 (-172). Si registrano 17 nuovi decessi: 7 uomini e 10 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna, sono arrivati a 4.025.

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 4.242, – 134 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 92 (-4). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid: -34. Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 18.466 (+208), oltre il 67% di tutte le persone risultate positive dall’inizio della pandemia: 1.559 “clinicamente guarite”.

Questi i casi di positività sul territorio. 4.449 a Piacenza (2 in più rispetto a ieri), 3.435 a Parma (23 in più. Ma non si registra alcuna situazione di allarme: solo 6 i sintomatici, il resto sono stati individuati a seguito dello screening sierologico su pazienti asintomatici), 4.914 a Reggio Emilia (4 in più), 3.884 a Modena (4 in più), 4.519 a Bologna (9 in più); 392 le positività registrate a Imola (1 in più), 984 a Ferrara (1 in più). In Romagna i casi di positività hanno raggiunto quota 4.840 (9 in più), di cui 1.018 a Ravenna (1 in più), 940 a Forlì (1 in più), 769 a Cesena (1 in più), 2.113 a Rimini (6 in più). >> Tutte le notizie sul Coronavirus

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Salvini al senato

Salvini al Senato: «Ma che ridete? Andate a Villa Borghese», l’istante in cui perde la testa [VIDEO]

carmen di pietro

Carmen Di Pietro Instagram esagerata, davanzale ‘sbattuto’ sullo schermo: «Ooolé, fantastica»