in

Coronavirus dati 23 aprile 2020: netto calo di malati (-851), record di guariti

Coronavirus dati 23 aprile 2020 (aggiornato alle 18:40). E’ in corso la conferenza stampa della Protezione Civile per l’aggiornamento giornaliero sull’epidemia da Covid-19 in Italia. Oggi c’è da registrare un calo record dei malati: -851 i positivi al Covid-19. Le vittime oggi sono 464, un dato in crescita rispetto a ieri, quando i decessi erano stati 437. Da inizio emergenza sono oltre 25mila le vittime. La maggior parte dei malati sono isolamento domiciliare, sono il 76%. Cala di 117 unità il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva. 934 in meno i pazienti ricoverati in degenza Covid-19. Nuovo record di guariti oggi, sono 3.033, in totale sono 54.636. (segue dopo la foto)

Coronavirus dati 23 aprile 2020

In Lombardia la situazione dell’epidemia resta seria, ma cala sensibilmente il numero dei ricoverati. Le persone positive al coronavirus sono 70.165, in aumento di 1.073 unità rispetto a ieri. I  tamponi complessivamente effettuati sono oltre 302mila, 12.016 in più rispetto a ieri. E’ quanto emerge dai dati diffusi dalla regione. Le persone ricoverate in terapia intensiva negli ospedali sono 790, in calo di 27 unità nelle ultime 24 ore. I ricoverati sono 9.192, in calo di 500 rispetto a ieri. I dimessi sono 44.220, in aumento di 1.400 unità. (segue dopo la foto)

Coronavirus dati 23 aprile 2020

Coronavirus dati 23 aprile 2020: i contagi regione per regione

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 33.873 in Lombardia, 12.845 in Emilia-Romagna, 15.152 in Piemonte, 9.925 in Veneto, 6.171 in Toscana, 3.466 in Liguria, 3.230 nelle Marche, 4.486 nel Lazio, 2.978 in Campania, 1.871 nella Provincia autonoma di Trento, 2.936 in Puglia, 1.135 in Friuli Venezia Giulia, 2.301 in Sicilia, 2.100 in Abruzzo, 1.494 nella Provincia autonoma di Bolzano, 355 in Umbria, 817 in Sardegna, 823 in Calabria, 463 in Valle d’Aosta, 229 in Basilicata e 198 in Molise. (segue dopo la foto)

Coronavirus dati 23 aprile 2020 emilia romagna

La situazione in Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna dall’inizio della crisi sanitaria da coronavirus si sono registrati 23.723 casi di positività al Coronavirus, 289 in più rispetto a ieri. Le nuove guarigioni sono 463 (7.609 in totale), mentre i test effettuati hanno raggiunto quota 146.146, cioè +5.272. In calo i casi positivi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a oggi: -239 rispetto a ieri (12.845 contro i 13.084). Tuttavia si registrano purtroppo 65 nuovi decessi: 26 uomini e 39 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna sono arrivati a 3.269. Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 3.586 a Piacenza (53 in più rispetto a ieri), 2.999 a Parma (26 in più), 4.482 a Reggio Emilia (45 in più), 3.490 a Modena (18 in più), 3.612 a Bologna (54 in più), come ieri 359 le positività registrate a Imola, 857a Ferrara (24 in più). In Romagna sono complessivamente 4.338 (69 in più), di cui 956 a Ravenna (15 in più), 841 a Forlì (8 in più), 630 a Cesena (9 in più), 1.911 a Rimini (37 in più). (in aggiornamento)

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Assegno di mantenimento: tutto quello che devi sapere

Francesca Sofia Novello Instagram, selfie intrigante in bikini: «Che curve da sballo!»