in

Coronavirus dati 28 marzo: 3.651 nuovi positivi, nuovo dato in calo

Coronavirus dati 28 marzo. L’ormai consueta conferenza stampa serale della Protezione Civile per fornire i dati sull’emergenza Covid-19 in Italia è appena iniziata. Sono 3.651 i nuovi positivi oggi, in calo rispetto a quelli rilevati ieri: inizia a funzionare il contenimento dell’epidemia. Ieri se ne erano registrati 4.401, giovedì 4.492, mercoledì 3.491, martedì 3.612 e lunedì 3.780. I decessi sono 889, un dato ancora pesante: da inizio emergenza sono oltre 10mila le vittime. I ricoverati in terapia intensiva sono 3.865, nei reparti di degenza Covid-19 sono ricoverati in 26.676. I malati in Italia sono oltre 70mila.

Coronavirus dati 28 marzo

Oggi record di guariti: sono 1.434. In totale le persone che hanno superato il coronavirus in Italia dall’inizio dell’emergenza sono 12.384. «Senza misure drastiche avremmo ben altri numeri», ha detto il commissario all’emergenza Borrelli. Ad oggi sono stati fatti 429mila test per scoprire la positività al Covid-19, con un incremento del 7% rispetto a ieri. Borrelli ha anche parlato della straordinaria risposta al reclutamento di personale sanitario: 7.714 domande per i posti da infermiere. Dal 1° aprile in servizio i nuovi medici assunti col bando straordinario. Riguardo al proseguimento delle restrizioni, il commissario all’emergenza ha detto: «Occorre attenta riflessione per ulteriori decisioni».

Coronavirus dati 28 marzo incremento giornaliero positivi

Coronavirus dati 28 marzo: resta grave la situazione in Lombardia

Oggi in Lombardia è ancora alto il numero dei decessi: sono 542 i morti nelle ultime 24 ore, quasi 6mila i decessi totali a 5.944. Sono gli ultimi dati dell’assessore Giulio Gallera. In Lombardia i contagiati Covid sono diventati 39.415, con un aumento di 2.117 casi. “A oggi abbiamo fatto in Lombardia 102mila tamponi, siamo la regione che fatto più tamponi di tutti”, ha fatto sapere durante la videoconferenza quotidiana. ”Sforzi titanici, ma siamo passati da 724 a 1600 posti di terapia intensiva, con un aumento del 110%”, ha aggiunto Gallera.

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

federica panicucci

Federica Panicucci Instagram, bollente sirenetta in riva al mare: «Wow, che spettacolo»

ora legale

Ora legale 2020 oggi si cambia, l’esperto: «Col coronavirus in corso un mix critico»