in

Coronavirus, i numeri di oggi: -608 malati, zero decessi in quattro regioni

Coronavirus dati oggi 28 aprile 2020 (aggiornato alle 18:35). E’ in corso la conferenza stampa della Protezione Civile per l’aggiornamento giornaliero sull’epidemia da Covid-19 in Italia. Nuovo deciso calo del numero dei malati: -608 oggi i positivi al coronavirus. In totale i malati in Italia sono 105.205.  Le vittime oggi sono 382, quattro regioni hanno fatto registrare zero decessi. Da inizio emergenza sono quasi 27.353 per coronavirus in Italia. La maggior parte dei malati sono isolamento domiciliare, sono il 83.619. Cala di 93 unità il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva che in totale sono 1.896. In calo anche i pazienti ricoverati in degenza Covid-19, – 630. Significativo anche oggi il numero dei guariti, sono 2.317, in totale sono 68.941. (segue dopo la foto)

Coronavirus dati oggi 28 aprile 2020

Superati i 200mila casi totali di coronavirus in Italia. Dai dati aggiornati della Protezione civile emerge che si è arrivati a 201.505, con un incremento dei casi totali rispetto al giorno precedente di +2.091. Rispetto a ieri sono stati fatti 57.272 tamponi in più per il coronavirus. In totale i tamponi salgono a 1.846.934 e ammontano a 1.274.871 i casi testati. In Lombardia i positivi al Covid-19 sono 74.348, con un incremento di 869 rispetto a ieri. I tamponi effettuati sono complessivamente 351.423 e ieri ne sono stati eseguiti 8.573. (segue dopo la foto)

Coronavirus dati oggi 28 aprile 2020

Coronavirus dati 28 aprile 2020: i contagi regione per regione

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi regione per regione sono i seguenti. 35.744 in Lombardia, 15.506 in Piemonte, 12.003 in Emilia Romagna, 8.601 in Veneto, 5.896 in Toscana, 3.571 in Liguria, 4.562 nel Lazio, 3.334 nelle Marche, 2.802 in Campania, 2.919 in Puglia, 1.565 nella Provincia autonoma di Trento, 2.143 in Sicilia, 1.239 in Friuli Venezia Giulia, 1.990 in Abruzzo, 910 nella Provincia autonoma di Bolzano, 275 in Umbria, 772 in Sardegna, 209 in Valle d’Aosta, 764 in Calabria, 205 in Basilicata e 195 in Molise. (segue dopo il video)

La situazione in Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, si sono registrati 24.914 casi di positività, 252 in più rispetto a ieri. Le nuove guarigioni sono 433 (9.439 in totale) mentre i test effettuati hanno raggiunto quota 172.589, 7.610 in un solo giorno. In netto calo i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a oggi: -222 rispetto a ieri (12.003 contro 12.225). Si registrano 41 nuovi decessi: 17 uomini e 24 donne. Complessivamente, sono arrivati a 3.472. Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, arrivano complessivamente a8.384, -114 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 228 (-19 rispetto a ieri).

Questi i casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 3.918 a Piacenza (92 in più rispetto a ieri), 3.122 a Parma (10 in più), 4.593 a Reggio Emilia (8 in più), 3.609 a Modena (31 in più), 3.897 a Bologna (70 in più), 366 le positività registrate a Imola (2 in più), 909 a Ferrara (4 in più). In Romagna sono complessivamente 4500 (35 in più), di cui 978 a Ravenna (8 in più), 877 a Forlì (nessun caso in più rispetto a ieri), 672 a Cesena (7 in più), 1.973 a Rimini (20 in più). >> Tutte le notizie sul Coronavirus

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Luciana Martinelli trovata morta nel Tevere: news autopsia e ultimo messaggio prima di morire

Cecilia Capriotti Instagram, décolleté strizzato nel body intimo: «Che mongolfiere!»