in

Coronavirus fase 2, in arrivo il nuovo decreto: al centro sicurezza nei trasporti e sui luoghi di lavoro

È attesa nelle prossime la riunione della cabina di regia per fare il punto sul nuovo decreto del governo sulla fase 2 del coronavirus, quella della ripartenza. Potrebbero, dunque, essere annunciate domani, lunedì 27 aprile, o anche nella stessa serata di oggi, domenica 26, le nuove disposizioni sulle riaperture. Ma attenzione – è la precisazione – non è un “liberi tutti”. Sarà piuttosto una ripartenza per fasi che per qualcuno – come l’edilizia pubblica, i settori dell’auto e degli elettrodomestici – potrebbe iniziare già da domani, per altri – come i ristoranti – bisognerà attendere fino a metà maggio.

coronavirus fase 2 decreto

Coronavirus fase 2 nuovo decreto, ripartenza con step graduali: misure di sicurezza nei trasporti e sul lavoro

Previsti step graduali tra il 4 e il 18 maggio. Attenendosi alle direttive dettate dal Comitato tecnico-scientifico, il premier Giuseppe Conte vuole arrivare al nuovo decreto con ben fissate linee guida. Al centro del lavoro della task force, in particolare, le misure di sicurezza da osservare nei trasporti pubblici e sui luoghi di lavoro. Stazioni e aeroporti dovranno essere forniti di termoscanner, non previsti però per le stazioni della metro. Obbligo di mascherina e distanziamento sociale su treni, aerei, bus e traghetti. Entrate e uscite saranno rigorosamente separate. Previsti orari dilatati per uffici e trasporti per evitare affollamenti.

coronavirus fase 2 decreto

Meno restrizioni e aiuti fiscali: ma attenzione, stretto monitoraggio e possibilità nuove chiusure

La fase 2 del coronavirus, seppur meno restrittiva della prima, sarà comunque strettamente monitorata. Se l’andamento dei contagi dovesse mostrare una nuova risalita potrebbero infatti essere previste nuove chiusure. Intanto si lavora anche sul piano fiscale, per mettere a punto un nuovo pacchetto di misure che possano aiutare i contribuenti in difficoltà. Allo studio l’ipotesi di sospendere i pignoramenti su stipendio e pensioni per i debiti col fisco. >> Bill Gates vaccino coronavirus, il magnate pronto a coprire le spese per la produzione su larga scala

coronavirus fase 2 decreto

sondaggi politici oggi salvini

Sondaggi politici oggi: intenzioni di voto per i partiti

elisabetta gregoraci instagram

Elisabetta Gregoraci Instagram lato b ‘a picco’ sulla costa, glutei iper definiti: «Che popo… di panorama»