in

Coronavirus, i numeri di oggi: +1.221 casi, pesa il dato della Lombardia

Coronavirus dati 4 maggio 2020 (aggiornato alle 18:28). E’ in corso la conferenza stampa della Protezione Civile per l’aggiornamento giornaliero sull’epidemia da Covid-19 in Italia. Oggi si registra un incremento dei casi, +1.221, dovuto per quasi la metà alle nuove positività in Lombardia. Le vittime oggi sono 195, in in linea con il dato di ieri. Da inizio emergenza sono 29.079 i morti per coronavirus in Italia. La maggior parte dei malati sono isolamento domiciliare, sono l’82%. Cala di 22 unità il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva. In netto calo  i pazienti ricoverati con sintomi Covid-19, – 419. I guariti oggi sono 1.225, in totale sono 82.879. In Molise, Umbria e Basilicata oggi sono stati registrati zero contagi. (segue dopo la foto)

coronavirus dati 4 maggio 2020

Il numero totale di attualmente positivi è di 99.980, con una decrescita di 199 assistiti rispetto a ieri. Ieri sono stati effettuati 37.631 tamponi, salgono quindi a 2.191.403 in totale i tamponi effettuati mentre sono quasi 1,5 mln (1.479.910) i casi testati. Scende all’1% il dato dei pazienti in terapia intensiva. E’ quanto emerge dai dati diffusi dal Dipartimento della Protezione civile. In Lombardia i morti dall’inizio dell’emergenza coronavirus sono complessivamente 14.294, +63 nelle ultime 24 ore. Sale ancora il numero dei contagi: sono complessivamente 78.105, +577 rispetto a ieri.

Coronavirus dati 4 maggio 2020: i contagi nelle regioni

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi nelle diverse regioni italiane sono i seguenti: 37.307 in Lombardia, 15.562 in Piemonte, 8.984 in Emilia-Romagna, 7.234 in Veneto, 5.279 in Toscana, 3.508 in Liguria, 4.385 nel Lazio, 3.206 nelle Marche, 2.711 in Campania, 1.165 nella Provincia autonoma di Trento, 2.945 in Puglia, 2.202 in Sicilia, 1.050 in Friuli Venezia Giulia, 1.837 in Abruzzo, 636 nella Provincia autonoma di Bolzano, 181 in Umbria, 653 in Sardegna, 110 in Valle d’Aosta, 674 in Calabria, 173 in Basilicata e 178 in Molise. (segue dopo la foto)

Coronavirus dati 4 maggio 2020

In Emilia-Romagna 159 casi e 24 decessi: “Cifre minime assolute”

In Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, si sono registrati 26.175 casi di positività,159 in più rispetto a ieri. A fare il quotidiano punto sui dati, il commissario regionale per l’emergenza, Sergio Venturi che commenta: “E’ il minimo assoluto dei casi nella fase di discesa della curva epidemica”. E’ un dato positivo in riduzione – aggiunge – speriamo calino ancora di più nei prossimi giorni”. I test effettuati
hanno raggiunto quota 200.427 (+3.352). Le nuove guarigioni oggi sono 196 (13.525 in totale), mentre continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a oggi: -61, passando dai 9.045 registrati ieri ai 8.984 odierni. Per un differenziale fra guariti complessivi e malati effettivi di 4.541, fra i più alti nel Paese. Si registrano 24 nuovi decessi: 12 uomini e 12 donne.

Questi i casi di positività sul territorio: 4.251 a Piacenza (37 in più rispetto a ieri), 3.227 a Parma (23 in più), 4.778 a Reggio Emilia (13 in più), 3.747 a Modena (10 in più), 4.204 a Bologna (40 in più), 386 le positività registrate a Imola (come ieri), 938 a Ferrara (4 in più). In Romagna sono complessivamente 4.644 (32 in più), di cui 986 a Ravenna (nessuna variazione rispetto a ieri), 910 a Forlì (6 in più), 712 a Cesena (17
in più), 2.036 a Rimini (9 in più). >> Tutte le notizie sul Coronavirus

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Matteo Salvini Instagram, ancora turpiloquio: t-shirt volgare contro fase 2 e autocertificazione

Dossieraggio giornalisti, il lungo elenco di nomi che si intrecciano all’inchiesta Palamara