in

Coronavirus ultime news: 322 contagiati, 10 morti

Coronavirus ultime news. Si aggrava il bilancio dell’epidemia da Coronavirus in Italia. Secondo gli ultimi dati del dipartimento della Protezione Civile, diffusi attorno alle 19, sono 322 le persone contagiate in 8 regioni e in una Provincia autonoma, quella di Bolzano. Sono dunque 28 in più rispetto all’aggiornamento precedente. Di queste una persona è guarita, mentre 10 risultano decedute.

coronavirus ultime news

Coronavirus ultime news: 240 casi in Lombardia

Nel dettaglio, i casi accertati di Coronavirus sono 240 in Lombardia, 43 in Veneto, 26 in Emilia-Romagna, 3 in Piemonte, 3 nel Lazio, 3 in Sicilia, 2 in Toscana, uno in Liguria, uno nella Provincia autonoma di Bolzano. I pazienti ricoverati con sintomi sono 114, 35 sono in terapia intensiva, mentre 162 si trovano in isolamento domiciliare.

coronavirus ultime news

Borrelli, commissario all’emergenza: «Chiusura delle scuole solo nell’area rossa»

Intanto, presso la sede del Dipartimento della protezione Civile proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile. Il commissario all’emergenza, il prefetto Angelo Borrelli intanto rassicura: «La chiusura delle scuole è nell’area rossa e non ci sarà nessuna chiusura delle scuole nelle altre parti d’Italia», ha spiegato. (seguono aggiornamenti) >> Tutte le notizie sul Coronavirus

Written by Andrea Monaci

48 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it, ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto tra gli altri per il "Lavoro e Carriere" e "Il Secolo XIX". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Justine Mattera Instagram

Justine Mattera Instagram, il vestitino lascia intravedere il lato B: «Divina!»

Marco Vannini ucciso dal colpevole ritardo dei Ciontoli: come si mossero gli investigatori subito dopo la sua morte