in

Coronavirus ultime news, cresce il numero dei pazienti guariti

Mentre i casi di contagio in Italia aumentano, cresce anche il numero dei guariti. Al momento, secondo le ultime news, i positivi al test per il coronavirus sono 650. Oggi sono stati segnalati altri tre decessi, sempre in Lombardia, per un totale quindi di 17. Allo stesso tempo, però, altre tre persone sono state curate: a questo punto sono quindi 45 complessivamente i pazienti che ora risultano negativi tra Lombardia, Lazio e Sicilia. Un’altra buona notizia arriva direttamente da Milano: i ricercatori del Sacco hanno isolato il ceppo italiano del virus.

Coronavirus ultime news, la situazione in Italia

A confermare le notizie è stato il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, che durante la conferenza giornaliera sull’emergenza coronavirus in Italia, ha detto: “Ci giunge una notizia positiva dalla Lombardia. Altre 3 persone sono guarite. Il dipartimento ha reso disponibile e stanno arrivando oltre 35mila mascherine in Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia e Veneto”. Borrelli quindi è fiducioso: “Stiamo procedendo con acquisti importanti, stiamo gestendo l’operazione dal punto di vista amministrativo. Ringrazio le aziende che in queste ore stanno donando grosse partite di mascherine”, ha concluso.

A oggi i ricoverati con sintomi sono 248, e di questi 56 sono in terapia intensiva, mentre 284 in isolamento domiciliare. I tamponi somministrati sono stati 12.014, di cui la metà in Veneto. Analizzando i territori, il quadro fotografato è il seguente: in Lombardia sono stati registrati 430 casi di coronavirus, di cui 40 sono stati dimessi perché guariti e 14 sono morti. In Veneto il numero di pazienti è di 111, di cui due decessi. In Emilia Romagna, il nuovo virus ha contagiato 97 persone, ed è stato segnalato 1 morto; in Liguria, la quarta regione con più casi di coronavirus, i riconosciuti sono stati 19. I numeri si abbassano nelle altre regioni: in Sicilia sono stati riscontrati 4 casi e di questi due sono guariti; nel Lazio invece tutti e 3 i pazienti registrati sono guariti.

Infine, le altre zone in cui il coronavirus è arrivato sono la Campania (3), le Marche (3), la Toscana (2), il Piemonte (2), l’Alto Adige (1), l’Abruzzo (1), e la Puglia (1).

coronavirus medico guarito

Coronavirus ultime news, Luigi Di Maio: “L’Italia è un paese affidabile”

Ci sono tante notizie errate che stanno danneggiando l’economia e la reputazione della nostra comunità scientifica che sta affrontando in maniera brillante la situazione”, ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri Luigi Di Maio tentando di tranquillizzare la stampa estera sul coronavirus. Di Maio ha spiegato anche che “l’Italia è un paese affidabile. C’è una buona notizia: tutti i pazienti allo Spallanzani sono guariti”. Successivamente l’ex primo ministro ha affrontato anche la questione della crescita dei prezzi delle mascherine e dei disinfettanti a causa del forte aumento della domanda: “Condanniamo tutte le speculazioni che qualche sciacallo sta facendo su gel e mascherine. Queste persone saranno punite”. Riguardo ai contagi ha aggiunto: “Stiamo parlando dello 0,089% dei comuni italiani. Non diffondiamo informazioni false”.

Anche il presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani ha affrontato questo tema. Parlando di un progetto di legge per contenere la diffusione delle notizie false e impedire lo sciacallaggio, ha affermato: “Presenterò oggi una proposta di legge su alcune disposizioni di contrasto allo sciacallaggio commerciale e comunicativo per l’emergenza coronavirus”.

Coronavirus

Coronavirus, il sondaggio Emg: “Per gli italiani è eccessiva la paura”

Stando all’ultimo sondaggio realizzato da Emg Aqua per la trasmissione Agorà in onda su Rai 3, il 51% degli italiani sostiene che i timori causati dall’epidemia di coronavirus siano eccessivi. Agli intervistati, inoltre, è stato domandato cosa dovrebbe fare la politica per fronteggiare l’emergenza sanitaria. A quanto riportato dal sondaggio, per l’81% le forze in campo dovrebbero unirsi senza polemiche. Per il 14%, invece, dovrebbero continuare a confrontarsi come prima e il 5% rimanente preferisce non rispondere. Dalla rilevazione merge anche che le fonti da cui gli italiani si stanno aggiornando maggiormente sono la televisione e internet.

Intanto, la comunità cinese di Torino con un gesto di grande solidarietà ha regalato migliaia di mascherine alla Regione. Luigi Icardi infatti, assessore alla sanità del Piemonte, ha raccontato che “l’associazione Cinesi d’Italia che ha sede a Torino è venuta a offrirci una serie di dispositivi di protezione individuale che non presentano rischi: mascherine di secondo o terzo livello, mascherine chirurgiche, occhiali e apparecchiature respiratorie”.

>> Tutte le notizie di UrbanPost

Coronavirus, l’appello di una “ragazza a rischio”: “Lasciateci le mascherine”

coronavirus ultime notizie

Coronavirus ultime notizie, 650 contagi e 17 decessi: da ora comunicati solo casi gravi per ridurre il panico

Back to Top