in

Cosima Coppola, malattia: «Da piccola avevo il piede equino, non camminavo bene»

Nota per fiction di successo come “L’onore e il rispetto” e “Il Falco e la Colomba”, Cosima Coppola ha parlato ad “Ok Salute e Benessere” qualche tempo fa di un problema di salute, con cui ha fatto i conti quand’era giovanissima. «Da bambina avevo un piede equino e varo, il destro», ha dichiarato l’attrice, che subito ha voluto tranquillizzare tutti: «Questo non vuol dire che la mia estremità fosse deforme o simile a quella di un cavallo! Chi ha questo problema non cammina bene, cioè si appoggia troppo sulle punte e sposta un po’ il tallone verso l’interno. Così facevo io».

leggi anche l’articolo —> Luca Marin, confessa malattia: «Il bisogno di sentirmi uguale agli altri nasceva dentro di me»

cosima coppola

Cosima Coppola malattia: «Da piccola avevo il piede equino, non camminavo bene»

Cosima Coppola aveva un modo tutto suo di camminare: «Avrò avuto tre, quattro anni. Conoscendo mia madre, apprensiva e ansiosa com’è sempre stata, posso solo immaginare come si sia spaventata quando ha capito che la sua adorata figlia non camminava bene. Mi hanno raccontato che mi prese e mi portò prima dal pediatra, poi dai migliori specialisti ortopedici pugliesi e romani. Un bel viaggio, fino alla capitale, per far visitare il piedino della sua bimba che non voleva appoggiarsi bene a terra», ha raccontato la 37enne originaria di Taranto. «Non si trattava del piede torto, una patologia congenita che deforma le ossa e che si risolve solo con un’operazione. E non c’era niente di ereditario nel mio piede equino: nessuno in famiglia aveva avuto problemi di questo genere prima di me», ha aggiunto la giovane.

Cosima coppola

«Oggi uso i tacchi senza problemi e non ho dolori alle gambe o alla schiena»

«Il mio era un difetto di postura, se così si può dire. Si trattava di un atteggiamento sbagliato che avevo assunto muovendo i primi passi e che si era cronicizzato invece che autocorreggersi, come accade nella maggior parte dei casi», ha raccontato Cosima Coppola. Per raddrizzare la camminata si fece ricorso ad un plantare prima e ad una scarpa ortopedica poi. Decisivo il ricorso alla fisioterapia: «Piano piano ho cominciato a vedere i miglioramenti nel mio modo di camminare. Finalmente il piede appoggiava bene, senza sforzarsi. Oggi uso i tacchi senza problemi e non ho dolori alle gambe o alla schiena», ha affermato l’attrice, che si è dedicata poi alla danza. Leggi anche l’articolo —> Maria De Filippi e la malattia che la tormenta: «Non è stata una passeggiata…»

 

Chiara Ferragni incinta

Chiara Ferragni racconta della sua seconda gravidanza: «Speriamo non succeda anche con la bimba»

Samantha De Grenet GF Vip

Samantha De Grenet, sfogo in lacrime al GF Vip: «Se avessi detto quella cosa…»