in

Covid, il bollettino di oggi: 22mila nuovi casi ma eseguiti meno tamponi, +83 in intensiva

Covid bollettino 2 novembre 2020, dal Ministero della Salute i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia in Italia. Sono 22.253 i nuovi casi di coronavirus registrati oggi in Italia, a fronte di 135.731 tamponi effettuati (ieri erano stati 29.907 i nuovi contagi e 183.457 i tamponi). Lombardia e Campania le regioni più contagiate. Di nuovo in crescita i decessi, nelle ultime 24 ore si contano 233 vittime contro le 208 di ieri. Il totale dei morti per Covid da inizio emergenza in Italia è ora di 39.059. (segue dopo la foto)

covid bollettino 2 novembre 2020

Gli attuali positivi salgono a 396.512, +18.383 in 24 ore. I pazienti in terapia intensiva sono 2.022, in aumento di 83 rispetto a ieri. I guariti sono 3.637 in più, in totale sono 296.017. La Lombardia resta la regione con l’incremento più alto di nuovi positivi (5.278 in più da ieri), seguita dalla Campania con 2.861.

Il 23% dei nuovi casi si registra in Lombardia con 5.278 contagiati in più e il 12% in Campania con 2.861 contagiati in più. Segue la Toscana con 2.009 nuovi casi e il Piemonte con 2.003. Sono i dati diffusi dal ministero della Salute sulla situazione del contagio. Le altre regioni più colpite sono il Lazio con 1.859, l’Emilia Romagna con 1.652, il Veneto con 1.544 e la Sicilia con 1.024.

Covid bollettino 2 novembre 2020: in Campania 2.861 nuovi casi e 24 morti, 171 in intensiva

Sono 2.861 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall’analisi di 15.632 tamponi. Dei 2.861 nuovi positivi, 206 sono sintomatici e 2.655 sono asintomatici. Il totale dei positivi in Campania dall’inizio dell’emergenza Covid-19 è 62.461, mentre sono 996.251 i tamponi complessivamente analizzati. Sono 24 i nuovi decessi legati al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore: il totale dei deceduti in Campania dall’inizio dell’emergenza coronavirus è 700. Nel bollettino odierno della Campania si contano 1.245 guariti: il totale dei guariti sale così a 12.991.

Sono 171 i pazienti ricoverati in terapia intensiva in Campania, uno in più rispetto a ieri, mentre sono 1.486 le persone ricoverate in reparti di degenza ordinaria Covi, 70 in più rispetto a ieri. Sono 48.770 le persone attualmente positive in regione, 1.592 in più rispetto a ieri. E’ sempre la provincia di Napoli, nella quale risiede oltre la metà della popolazione campana, quella con il maggiore incremento di casi: oggi sono 1.818, per un totale di 40.730 casi dall’inizio dell’emergenza.

In Piemonte 21 morti, 2.300 nuovi casi e oltre 3mila ricoveri

Sono 21 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 2 verificatisi oggi. Il totale è ora 4415 deceduti risultati positivi al virus. I casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte sono 74.663 (+2.300 rispetto a ieri) di cui 853 (43%) sono asintomatici. Dei nuovi casi, 989 sono di screening, 565 contatti di caso, 449 con indagine in corso 112 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 216 in ambito scolastico e 1.675 tra la popolazione generale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 196 (+17 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 2.844 (+264 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 32.791. I tamponi diagnostici finora processati sono 1.050.421 (+11.113 rispetto a ieri), di cui 578.099 risultati negativi.Per quanto riguarda, infine, i pazienti guariti, l’Unità di Crisi della Regione ha comunicato che sono complessivamente 34.153. >> Tutte le breaking news

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

ema kovac

Ema Kovac Instagram, stratosferica a bordo piscina: «Wow… Capolavoro»

Gigi Proietti Nadia Rinaldi

Gigi Proietti, Nadia Rinaldi in lacrime: «Gli ho dato l’ultimo bacio, lui ha realizzato il mio sogno»