in

Covid, il bollettino di oggi: +1210 casi, attuali positivi ancora in crescita

Covid bollettino 23 agosto 2020. I numeri comunicati dal ministero della Salute per l’aggiornamento sulla pandemia da Covid-19 in Italia. Superano quota 1200 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore, sono 1.210, un incremento di quasi 200 casi in 24 ore. Dall’inizio dell’emergenza sono 259.345 gli italiani che hanno contratto il virus. I morti nelle ultime 24 ore sono stati 7, il totale delle vittime dall’inizio dell’epidemia sale così a 35.437. (segue dopo la foto)

Covid bollettino 23 agosto 2020

I nuovi positivi salgono a 18.438, con una crescita di 935 casi accertati in 24 ore. I guariti sono 205.470, con un incremento di 267 rispetto a ieri. 69 le persone ricoverate in terapia intensiva, 5 più di ieri.

Contagi in aumento in Lombardia, +239 in 24 ore e 4 morti

In Lombardia aumentano i contagi da coronavirus: i nuovi positivi sono 239 (di cui 26 ‘debolmente positivi’ e 5 a seguito di test sierologico) contro i 185 registrati ieri. E’ quanto emerge dai dati diffusi dalla Regione. Aumentano i guariti/dimessi per un totale complessivo di 75.678 (+29), di cui 1.265 dimessi e 74.413 guariti.

Stabili sia la terapia intensiva, con 14 pazienti ricoverati sia i pazienti ricoverati non in terapia intensiva (sono 148). I tamponi effettuati salgono invece a quota 13.663 per un totale complessivo di 1.483.556. Quattro i decessi di oggi, che fanno salire così il totale nella Regione a 16.856 dall’inizio dell’emergenza.

Covid bollettino 23 agosto 2020: in Emilia-Romagna 127 nuovi casi e un decesso

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 30.915 casi di positività, 127 in più rispetto a ieri, di cui 68 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Dei 127 nuovi casi, 46 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 39 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti.

Sono 30 i nuovi contagi collegati a vacanze o rientri dall’estero, per i quali la Regione ha previsto due tamponi naso faringei durante l’isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen e un tampone se di rientro da Grecia, Spagna, Croazia e Malta. Su 68 nuovi asintomatici, 21 sono stati individuati attraverso gli screening e i test introdotti dalla Regione, 25 grazie all’attività di contact tracing mentre 3 casi sono emersi dai test pre-ricovero.

Per quanto riguarda la situazione sul territorio, le province che presentano il maggior numero di casi sono Bologna (29), Reggio Emilia  (25), Piacenza (15), Ravenna (12) e Ferrara (11). >> Tutte le notizie sul Coronavirus

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Anna Falchi Instagram

Anna Falchi Instagram, una dea senza età: «Sei come il vino, più invecchi..»

inondazione verona

Inondazione Verona, grandine e acqua fino al collo, governatore Zaia: «Chiediamo lo stato di crisi»