in

Covid, il bollettino di oggi: 23.232 nuovi casi e 853 morti

Covid bollettino 24 novembre 2020, dal ministero della Salute i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia in Italia. Sono 28.232 i nuovi casi di coronavirus rilevati oggi su oltre 149mila tamponi. Lo ha anticipato pochi istanti fa in conferenza stampa Gianni Rezza, direttore generale della Prevenzione presso il Ministero della Salute. Molto alto purtroppo oggi il numero dei decessi, sono 853 nelle ultime 24 ore. Il totale dei morti per Covid da inizio emergenza in Italia è ora di oltre 51mila. (segue dopo la foto)

Covid bollettino 24 novembre 2020

Gli attuali positivi salgono a 798.386, sono 1.537 più di ieri. I ricoverati in terapia intensiva sono 3.816, +6 nelle ultime 24 ore. I guariti nelle ultime 24 ore sono 20.837 , in totale hanno superato il virus in Italia 605.330 persone. Il totale dei casi registrato finora è di 1.455.022.

Oggi nel Lazio 2.509 nuovi casi e 62 morti

Oggi nel Lazio “su quasi 28 mila tamponi (+7.627) si registrano 2.509 casi positivi (+168), 62 i decessi (+14) e 540 i guariti. Scende sotto il 9% il rapporto tra i positivi e i tamponi”. Lo sottolinea l’assessore alla Sanità e l’integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino al termine dell’odierna videoconferenza della task force regionale del Lazio.

I casti attivi in regione sono 85.796, di cui 3.361 ricoverati. A questi ultimi si aggiungono 345 pazienti in terapia intensiva e 82.090 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia, i guariti sono in totale 19.606, i decessi 2.088 e il totale dei casi esaminati nel Lazio è pari a 107.490.

Covid bollettino 24 novembre 2020: in Emilia-Romagna 2.501 nuovi casi, netto calo dei tamponi positivi

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 110.571 casi di positività, 2.501 in più rispetto a ieri, su un totale di 19.602 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è oggi del 12,7%, rispetto al 20,3% di ieri. Purtroppo, si registrano 55 nuovi decessi, dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, in Emilia-Romagna i decessi sono complessivamente 5.439.

Complessivamente, tra i nuovi positivi 380 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 592 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 45,3 anni. Su 1.114 asintomatici, 558 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 82 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 22 con gli screening sierologici, 9 tramite i test pre-ricovero. Per 443 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

La situazione dei contagi nelle province dell’Emilia-Romagna vede Modena con 547 nuovi casi e Reggio Emilia con 360, a seguire Bologna (273), Piacenza (263), Parma (239), Rimini (214), Ravenna (173), Ferrara (169). Poi Forlì (116), Cesena (80) e Imola con 67 casi. Un report periodico sull’andamento della pandemia in Emilia-Romagna fornito dalla Regione Emilia-Romagna mostra come, per la prima volta da fine settembre, il dato sui contagi rilevati ogni cinque giorni mostra una flessione, con 11.998 nuovi casi dal 17 al 21 novembre rispetto ai 12.783 dal 12 al 16 novembre. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 19.602 tamponi, per un totale di 2.021.756. A questi si aggiungono anche 2.756 test sierologici.

I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 71.344 (1.967 in più di ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 68.378 (+1.987 rispetto a ieri), il 95,8% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 243 (-5 rispetto a ieri), 2.723 quelli in altri reparti Covid (-15). >> Tutte le breaking news

Frosinone, tragico incidente sulla Casilina: muore bimba di 7 anni, grave la baby sitter

Andrea Zelletta

Andrea Zelletta richiesta hot al GF Vip: «M’aggia sfugà, sennò mi do le testate nel muro»