in

Covid, il bollettino di oggi: 25.853 nuovi casi e 722 morti, +32 in intensiva

Covid bollettino 25 novembre 2020, dal ministero della Salute i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia in Italia. Sono 25.853 i nuovi casi di coronavirus rilevati oggi su 230.007 tamponi esaminati. La percentuale di tamponi positivi scende dunque all’11,2%. Di nuovo alto il numero dei decessi nelle ultime 24 ore seppur in calo rispetto a ieri: sono 722 (ieri erano stati 853). Il totale dei morti per Covid da inizio emergenza in Italia è ora di oltre 52mila persone. (segue dopo la foto)

I ricoverati in terapia intensiva sono 3.848, con un incremento di 32 nelle ultime 24 ore. Per quanto riguarda l’andamento nelle varie regioni, si contano 5.173 nuovi casi in Lombardia, 2.878 in Piemonte, 2.815 in Campania. Da ieri si contano 31.819 guariti, il totale sale a 637.149.

Covid bollettino 25 novembre 2020: in Emilia-Romagna percentuale di tamponi positivi in calo, 249 in intensiva

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 112.700 casi di positività, quindi 2.130 in più rispetto a ieri, su un totale di 18.498 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti scende ulteriormente: oggi è dell’11,5%, rispetto al 12,7% di ieri. Purtroppo, si registrano 54 nuovi decessi nelle ultime 24 ore.

L’età media dei nuovi positivi di oggi è 45,7 anni. Sui 1.110 asintomatici, 464 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 151 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 19 con gli screening sierologici, 19 tramite i test pre-ricovero. Per 457 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

La situazione dei contagi nelle province dell’Emilia-Romagna vede Bologna con 327 nuovi casi; seguono Rimini (272); Modena (250); Piacenza (222); Reggio Emilia (219) e Parma (201). Poi Ravenna (180), Ferrara (163), Imola (107), Cesena (106) e Forlì, con 83 casi. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 18.498 tamponi, per un totale di 2.040.254. A questi si aggiungono anche 1.714 test sierologici.

I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 72.526 (1.183 in più di ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 69.514 (+1.137 rispetto a ieri), il 95,8% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 249 (+6 rispetto a ieri), 2.763 quelli in altri reparti Covid (+40).

Oggi nel Lazio 2.102 casi positivi, il 7% dei tamponi, calano decessi e ricoverati

“Oggi nel Lazio, su 29mila tamponi (+1.229), si registrano 2.102 casi positivi (-407); sono 58 i decessi (-4) e 1.275 i guariti. Scende al 7% il rapporto tra i positivi e i tamponi. Aumentano i tamponi”, si registra un “record dei guariti, calano i casi positivi, i decessi e i ricoverati. E’ il segnale atteso. Le misure adottate stanno funzionando e bisogna continuare così. La rete ospedaliera sta tenendo, bene la rete dei soccorsi”. L’assessore alla Sanità e integrazione socio-sanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, ha fatto così il punto sull’andamento di Covid-19 a Roma e nelle province. >> Le breaking news

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Diego armando Maradona

Diego Armando Maradona è morto, addio al “Pibe de Oro”: il mondo del calcio in lacrime

Diletta Leotta

Diletta Leotta Instagram, confessione piccante: l’intimo che indossa quando torna a casa