in

Covid, il bollettino di oggi: 22mila nuovi casi, 221 morti, +127 in intensiva

Covid bollettino 27 ottobre 2020, dal Ministero della Salute i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia in Italia. Nuovi casi di nuovo in crescita nelle ultime 24 ore, ne sono stati accertati 21.994 contro i 17.012 di ieri. I tamponi eseguiti da ieri sono molti di più rispetto alla precedente rilevazione, oltre 174mila contro i 124.686 di ieri. Balzo in avanti dei decessi nelle ultime 24 ore, si contano 221 vittime (ieri erano 141). Il totale dei decessi per Covid da inizio emergenza è ora di 37.700. (segue dopo la foto)

Covid bollettino 27 ottobre 2020

Il numero totale degli attuali positivi si avvicina a quello dei guariti, sono 255.090 (+18.406 rispetto a ieri). I dimessi guariti sono 271.988, con un incremento di 3.362 in 24 ore. Cresce anche il numero dei ricoverati in terapia intensiva che ora sono 1.411 (+127 da ieri).

Per quanto riguarda le singole regioni, si registrano ben 5.035 nuovi casi in Lombardia, 2.761 in Campania, 2.458 in Piemonte. Nel Lazio sono 1933 da ieri. 57 nuovi casi in Valle d’Aosta con 497 tamponi eseguiti.

In Campania 2.761 nuovi contagi, dato record

Sono 2.761 i nuovi casi di positività al coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania. Si tratta del dato più alto mai registrato in Campania dall’inizio dell’emergenza. L’Unità di crisi della Regione Campania sottolinea che, dei 2.761 nuovi casi, 238 sono relativi allo screening sul comune di Arzano, zona rossa dallo scorso 20 ottobre. Sono 2.649 gli asintomatici e 112 i sintomatici. I tamponi esaminati sono 14.781. Il totale dei positivi dall’inizio dell’emergenza in Campania sale a 43.355, mentre i tamponicomplessivamente esaminati sono 886.553.

Covid bollettino 27 ottobre 2020, Rezza: “Numero casi della Lombardia va rapportato ad abitanti”

“Oggi abbiamo avuto circa 22mila nuovi casi, 21.994. Se nel weekend vengono effettuati meno tamponi” nelle ultime 24 ore ne sono stati “effettuati oltre 174 mila (174.398), quindi 50mila più di ieri, che è un numero ragguardevole. Ormai viaggiamo sui 160-170mila tamponi al giorno, fino a qualche mese fa se ne facevano meno della metà”. A fare il punto sull’andamento dei nuovi positivi a Covid-19 in Italia è il direttore generale della  Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, durante una conferenza stampa sull’analisi della situazione epidemiologica del Paese.

“Il numero di nuovi casi vede la Lombardia con oltre 5mila” nuovi contagi (5.035), “ma è una regione di 11milioni di abitanti e va rapportato il numero di casi al numero di abitanti”, spiega. Numeri alti anche in Campania con 2.761 nuovi casi, elenca Rezza, e in Piemonte con 2.458 positivi in più rispetto a ieri.

Nel Lazio 1.993 nuovi contagi e 2 morti

“Su oltre 25mila tamponi, oggi nel Lazio (+6.231) si registrano 1.993 casi positivi (+295), 23 decessi e 234 guariti (+143). Migliora leggermente il rapporto tra positivi e i tamponi”. Lo afferma l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. “Ad oggi ci sono 1.129 posti letto di residenze alberghiere assistite per il decorso dei clinicamente guariti ma ancora positivi (518 posti disponibili). Prosegue il percorso di potenziamento dei posti letto Covid nelle strutture della rete ospedaliera”, fa sapere l’assessore alla sanità della regione Lazio, D’Amato. >> Tutte le breaking news

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

vittoria belvedere

Vittoria Belvedere, malattia: «Dopo Lorenzo i medici mi avevano proibito di avere altri figli»

Maria Grazia Cucinotta

Maria Grazia Cucinotta Instagram, scollatura ipnotica in primo piano: «Come te nessuna…»