in

Covid, il bollettino di oggi: 31.084 nuovi casi, 1.746 in terapia intensiva (+95)

Covid bollettino 30 ottobre 2020, dal Ministero della Salute i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia in Italia. Nuovi contagi da Coronavirus ancora in crescita in Italia nelle ultime 24 ore, ne sono stati accertati 31.084 contro i 26.831 di ieri. Record di tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, sono 215.085 contro i 201mila di ieri. La Lombardia resta la regione più colpita, con 8.960 nuovi casi. In calo i decessi nelle ultime 24 ore, si contano 199 vittime contro le 217 di ieri. Il totale dei decessi per Covid da inizio emergenza è ora di 38.321. (segue dopo la foto)

Aumentano ancora le terapie intensive dove ci sono 1.746 persone ricoverate (+95 da ieri). 325.786 gli attualmente positivi (+26.595), 283.567 i guariti (+4.285). Per quanto riguarda le singole regioni, si registrano quasi 9mila nuovi casi in Lombardia e 3.186 in Campania. Anche il Veneto supera i 3mila nuovi riscontri. Nel Lazio sono 2.246, mentre la regione italiana meno contagiata è la Basilicata (+95). Questo il report odierno disponibile sul sito della Protezione Civile.

Rezza: ”Percentuale di tamponi positivi superiore al 10%, non è una buon indicatore”

“Oggi non ci sono buone notizie. I tamponi positivi ieri erano 26.831, oggi abbiamo superato abbondantemente i 30 mila: siamo a 31.084”. Lo ha riferito Gianni Rezza, direttore della Prevenzione del ministero della Salute, nel suo intervento oggi alla conferenza stampa al ministero della Salute  sull’analisi dell’evoluzione di Covid-19 in Italia. 

“Come sapete nelle ultime 2-3 settimane abbiamo raddoppiato il numero dei positivi ogni settimana e mi sembra – ha detto Rezza – che continui il trend in aumento. Resta stabile il numero dei decessi”, per il quale bisogna vedere il trend, “e il numero dei tamponi è ancora aumentato. Stiamo aumentando la capacità di fare tamponi in maniera rilevante, ma questo non significa riuscire a fare sempre il tracciamento”.

I ricoveri in terapia intensiva – ha aggiunto – “hanno piccole oscillazioni quotidiane, e c’è un aumento dei ricoveri area medica”. Il problema “non mi sembra il numero dei tamponi”, ha aggiunto. Il fatto è che “la percentuale di positivi sui tamponi effettuati supera il 10% e questo non è un buon indicatore”, ha concluso l’esperto.

Covid bollettino 30 ottobre 2020: in Campania 3.186 nuovi casi, 15 morti e 525 guariti

Sono 3.186 i nuovi casi di coronavirus emersi oggi in Campania dall’analisi di 18.656 tamponi. Dei 3.186 nuovi positivi, 170 sono sintomatici e 3.016 sono asintomatici. Il
totale dei positivi dall’inizio dell’emergenza in Campania sale a 52.071, mentre sono 937.974 i tamponi complessivamente esaminati. L’Unità di crisi della Regione Campania inserisce nel bollettino odierno 15 nuovi decessi, specificando però che si tratta di decessi avvenuti tra il 28 e il 29 ottobre e registrati ieri. Sono 659 le persone decedute in Campania dall’inizio dell’emergenza coronavirus.

I nuovi guariti sono 525: il totale dei guariti sale a 11.062. Nel report sui posti letto su base regionale si legge che sono 161 i posti letto di terapia intensiva occupati su 227 posti letto attivabili, mentre sono 1.385 i posti letto di degenza occupati su 1.500
attivabili. I posti letto di terapia intensiva complessivi sono 580. >> Le breaking news

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Lombardia coronavirus

Lombardia coronavirus, situazione come a Marzo: «Siamo stati abbandonati dall’Ats»

Come riconoscere, intervenire ed alleviare i sintomi dell’artrosi nei nostri amici a quattro zampe