in

Covid, il bollettino di oggi: 1.648 nuovi casi e 23 morti nelle ultime 24 ore

Covid bollettino di oggi, i dati ufficiali di martedì 29 settembre 2020 sull’andamento della pandemia in Italia. I nuovi contagi accertati nelle ultime 24 ore sono 1.648, terzo calo consecutivo. Ancora una volta la Campania è la prima regione per nuovi casi accertati, preoccupano anche Lazio e Sicilia per l’incidenze di nuovi casi sul totale dei tamponi eseguiti. Il totale dei contagiati dall’inizio dell’emergenza Covid in Italia è di 313.011. Le vittime oggi sono 23; in tutto ad oggi nel nostro paese sono decedute 35.875 persone a causa del virus. (segue dopo la foto)

covid bollettino di oggi

Gli attuali positivi in Italia ad oggi sono oltre 50mila, nelle ultime 24 ore sono 307 in più. Notevole la crescita dei guariti e dimessi, 1.316 in più in 24 ore, in totale sono 226.506. In terapia intensiva
attualmente sono ricoverate 271 persone (più 7 da ieri). Nessuna regione italiana è risultata a zero contagi da ieri. Anche oggi in Campania si registra il maggiore incremento di nuovi casi (286), poi Lazio con 219 e Lombardia con 203. Un solo riscontro in Molise e 6 in Basilicata.

In Lombardia ci sono nelle ultime 24 ore tre morti e 203 nuovi contagi al Covid19, l’1,4% dei 13.791 tamponi analizzati. Dei nuovi positivi, riferisce la Regione, 19 lo sono debolmente e uno è emerso a seguito di test sierologico.

Oggi in Campania 286 nuovi casi, 59 guariti e 2 morti

Covid bollettino di oggi, ancora alto il numero dei contagi in Campania. Il bollettino odierno diffuso dall’Unità di crisi regionale parla di 286 nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, a fronte di 6.335 tamponi esaminati. Il totale dei casi di coronavirus in Campania dall’inizio dell’emergenza sale così a 12.455, mentre sono 590.407 i tamponi complessivamente esaminati. Sono 2 i decessi legati al coronavirus registrati nella giornata di oggi, con il totale dei deceduti che sale a 463. Sono invece 59 i nuovi guariti, per un totale di persone guarite dal Covid in Campania che ora è di 6.027.

Il totale dei positivi a Napoli dall’inizio dell’emergenza è 3.252 (207 casi in più rispetto all’ultimo bollettino): oltre ai 1.843 attualmente positivi, si contano 1.256 guariti e 153 deceduti, dato
costante dal bollettino dello scorso 18 settembre.

Intanto la Regione corre ai ripari con una nuova ordinanza per arginare l’escalation di contagi. “L’aggravarsi della situazione e il trend in atto impongono di adottare misure di estrema urgenza, adeguatrici e aggiuntive rispetto a quelle vigenti, volte a evitare il più possibile episodi e occasioni di contagio, tenuto conto delle gravissime conseguenze collegate all’eventuale ulteriore incremento delle positività al virus, tanto più nell’imminenza dell’arrivo della stagione influenzale connessa al periodo autunnale e invernale”. E’ un passaggio dell’ordinanza numero 75 firmata oggi dal presidente della
Regione Campania Vincenzo De Luca contenente misure urgenti di contenimento della diffusione del coronavirus, con una stretta sugli orari della movida.

covid bollettino di oggi 29 settembre 2020

Covid bollettino di oggi: in Sicilia 163 nuovi casi, 118 guariti nelle ultime 24 ore

Sono 163 i nuovi casi di Covid 19 oggi in Sicilia e un morto. In totale nell’isola sono 2787 le persone attualmente positive e 118 quelle dimesse fra ieri e oggi. I tamponi eseguiti sono stati 6.115. Lo rende noto il bollettino quotidiano del  Ministero della Salute. La Regione Siciliana fa sapere che dei nuovi contagiati, due sono migranti ospiti nell’hotspot di Lampedusa. >> Tutte le notizie sul Coronavirus

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Vanessa Incontrada si mostra così com’è, al naturale: «Nessuno ti può giudicare»

ordinanza covid sicilia

La nuova ordinanza anti-Covid in Sicilia: mascherina all’aperto e divieto di assembramenti