in

Covid, il bollettino di oggi: 21.315 nuovi casi e 264 morti, eseguiti 100mila tamponi in meno

Covid bollettino oggi 14 marzo 2021, dal ministero della Salute i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia in Italia. I nuovi casi di coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore sono 21.315 mentre i decessi sono 264. I tamponi eseguiti sono 273.966 tamponi, con l’indice di positività che sale al 7.7%. (segue dopo la foto)

Covid bollettino oggi 14 marzo 2021

Oggi è stata superata la quota di 3mila pazienti ricoverati in terapia intensiva. Gli attuali positivi salgono a 531.266 (+11.205). I guariti nelle ultime 24 ore sono 9.835, il totale sale a 2.589.731. In testa per numero di nuovi casi ancora una volta la Lombardia (4.334), poi l’Emilia-Romagna (3.023), la Campania (2.449) e il Lazio (1.812). Oltre 1.500 casi anche in Piemonte, Veneto e Puglia.

In Campania 2.449 nuovi casi e 29 morti, calano per la prima volta da giorni i ricoveri ordinari

Sono 2.449 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania (323 casi identificati da test antigenici rapidi. Dei 2.449 nuovi positivi, 618 sono risultati sintomatici. I tamponi processati sono 22.326 (di cui 3.727 antigenici). La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi analizzati è pari al 10,96%. Il totale dei positivi in Campania dall’inizio dell’emergenza coronavirus è 303.622 (di cui 10.706 da tamponi antigenici), i tamponi complessivamente esaminati sono 3.251.075 (di cui 163.013 antigenici).

Il bollettino di oggi indica 29 nuovi decessi, 26 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 3 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Il totale dei decessi in regione dall’inizio della pandemia da Covid-19 è  di 4.684. Sono 1.557 i nuovi guariti, il totale dei guariti sale a 201.943. Si registra un aumento dei pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, sono 161 (+11), mentre calano i ricoverati in reparti di degenza ordinaria Covid, sono 1.529 (-18).

Covid bollettino oggi 14 marzo 2021: nel Lazio 1.812 nuovi casi e 10 morti, stabili le terapie intensive

Oggi su oltre 16mila tamponi nel Lazio (-986) e oltre 22 mila antigenici per un totale oltre di 38 mila test, si registrano 1.812 casi positivi (-186), 10 i decessi (-9) e +720 i guariti. Diminuiscono i casi e i decessi, mentre aumentano i ricoveri e sono stabili le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 11%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 4%. Lo comunica la Regione Lazio.

I casi a Roma città sono a quota 900. Da domani in zona rossa a causa delle varianti che hanno contribuito ad un aumento della diffusione del virus, il Lazio è tra le grandi Regioni quella che è stata soggetta a limitazioni per minor tempo. “Aspettiamo che arrivino più vaccini per accelerare nelle somministrazioni”, fa sapere l’assessore alla Salute D’Amato. “Il Lazio è pronto a farne 60mila al giorno. Da stanotte partiranno le prenotazioni per la fascia di età 72-73 (i nati nel 1948-1949)”. >> Le breaking news

Stefano Bollani

Chi è Stefano Bollani, vita privata e carriera: tutto sul compositore italiano

“Lavoro, giovani e donne”: il Pd riparte da Enrico Letta, eletto nuovo segretario