in

Covid, il bollettino di oggi: 25.735 nuovi casi e 386 morti, in Lombardia 5.518 contagi in 24 ore

Covid bollettino oggi 19 marzo 2021, dal ministero della Salute i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia in Italia. Crescono i nuovi casi di coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore: sono 25.735, 800 più di ieri. I decessi nelle ultime 24 ore sono 386, in calo rispetto a ieri (423). I tamponi eseguiti sono 364.822 tamponi, con l’indice di positività praticamente uguale a ieri, 7,05%. (segue dopo la foto)

Covid bollettino oggi 19 marzo 2021

I ricoverati in terapia intensiva sono 31 in più, in totale sono 3.364. I ricoverati con sintomi sono invece 164 in più nelle ultime 24 ore, in totale sono 26.858. Tra le regioni che fanno registrare il più alto numero di nuovi contagi la Lombardia (5.518), l’Emilia-Romagna (3.188), il Piemonte (2.997). Anche il Veneto vicino a quota 2mila casi (1.917).

In Veneto 1.917 nuovi casi e 23 morti, l’indice Rt in regione è all’1.25

Sono 1.917 i nuovi positivi da Covid registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, che portano il totale a 362.925 casi dall’inizio della pandemia. Lo riferisce il Bollettino regionale aggiornato alle ore 8 di oggi. Le vittime salgono a 10.318, con 23 decessi nelle ultime 24 ore. Stabile la situazione dei ricoveri in ospedale invariata nei reparti non critici, con 1.610 pazienti; sono invece 8 i nuovi gli ingressi in terapia intensiva, con 219 ricoverati.

“L’ultima proiezione dell’indice di contagio Rt è dell’1.25 in Veneto, mentre il tasso dell’incidenza nella popolazione è di 245 casi ogni 100.000 abitanti a settimana.” Lo ha sottolineato il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, nel consueto punto stampa sul Covid. “C’è un timido calo – ha detto Zaia, riferendosi all’Rt – però con un parametro che conferma le valutazioni fatte fino ad oggi”.

Zaia ha quindi spiegato che “il tasso di saturazione delle terapie intensive è attualmente al 19%, contro uno sbarramento posto al 30%, e le aree mediche al 21% (40%).” “Il campanello d’allarme – ha sottolineato – è dato dall’incidenza nella popolazione, deve porci preoccupazione, perché dobbiamo evitare di contagiarci”.

Covid bollettino oggi 19 marzo 2021: in Emilia-Romagna 3.188 nuovi casi e 42 morti, rallentano i ricoveri

Crescono ancora i casi di Covid-19 in Emilia-Romagna. Il bollettino di oggi segna 3.188 nuovi contagi, oltre 600 più di ieri. Resta alto anche il numero giornaliero di decessi, oggi sono 42. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 311.988 casi di positività. I tamponi eseguiti nelle ultime 14 ore sono 36.016, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’8,8%.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 878 nuovi casi e Modena (533); poi Rimini (304), Ravenna (293), Parma (251), Reggio Emilia (239), Forlì (203); quindi Ferrara (198) e Cesena (195). Infine, Piacenza (51) e Imola (43). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 22.007 tamponi molecolari, per un totale di 3.790.375. A questi si aggiungono anche 381 test sierologici e 14.009 tamponi rapidi. Incidenza record in alcune province: a Rimini (in base ai dati di ieri) è arrivata a 606 casi ogni 100mila abitanti, seconda in Italia alla sola provincia di Udine.

I guariti sono 771 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 227.858. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 72.787 (+2.375 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono 68.852 (+2.368), il 94,6% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 386 (+1 rispetto a ieri), 3.549 quelli negli altri reparti Covid (+6). >> Le breaking news

Cicelys Zelies

“Ciao Darwin”, chi è Cicelys Zelies la Madre Natura di stasera: vita privata e carriera

Daniel Nilsson

Chi è Daniel Nilsson, vita privata e carriera: tutto sul Bonus di “Avanti un altro”