in

Covid, il bollettino di oggi: 13.318 nuovi casi e 628 morti, in calo le intensive

Covid bollettino oggi 22 dicembre 2020, dal ministero della Salute i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia in Italia. 13.318 oggi i nuovi casi di covid-19 accertati e 628 i decessi nelle ultime 24 ore. l tamponi eseguiti sono 166.205, il rapporto positivi tamponi è all’8%, in calo rispetto a ieri. In Veneto, la regione con il maggior numero di nuovi casi oggi, la percentuale di tamponi positivi è al 18,9%,  I ricoverati in terapia intensiva sono 2.687, quindi 44 in meno rispetto a ieri, mentre i guariti salgono a 1.301.573 (+20.315). (segue dopo la foto)

Covid bollettino oggi 22 dicembre 2020

Per quanto riguarda le regioni con il maggior numero di contagi il triste primato va ancora al Veneto, con 3.082 nuovi casi, seguito da Lombardia (2.278) e Lazio (1.288). In Emilia-Romagna 1.162 i nuovi casi nelle ultime 24 ore, sotto i mille nuovi contagi tutte le altre regioni.

Nel Lazio 1.288 casi positivi su 13mila tamponi, 56 i decessi

Oggi nel Lazio “su quasi 13 mila tamponi nel Lazio (+745) si registrano 1.288 casi positivi (+83), 56 i decessi (+14) e +1.775 i guariti. Diminuiscono i casi e le terapie intensive, aumentano i decessi e sono stabili i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 9%. I casi a Roma città salgono a quota 600”. Lo riferisce l’assessore alla Salute della regione Lazio, D’Amato.

Nel Lazio sono 75.949 i casi attualmente positivi a Covid-19, di cui 2.720 ricoverati, 292 in terapia intensiva e 72.937 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono in totale 72.172, i decessi 3.390 e il totale dei casi esaminati è pari a 151.511.

E a proposito dell’imminente campagna di vaccinazione, dice D’Amato: “Dopo il V-Day di domenica 27 dicembre allo Spallanzani di Roma “con la vaccinazione simbolica a una infermiera donna, un operatore socio-sanitario, una ricercatrice e due medici, le prime dosi previste verranno somministrate agli operatori che poi saranno a loro volta vaccinatori. Le Asl e le aziende ospedaliere partiranno nei 2 giorni a seguire”.

Covid bollettino oggi 22 dicembre 2020: in Piemonte in calo contagi e ricoveri, crescono i decessi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 674 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 132 dopo test antigenico), pari al 4,4% dei  15.483 tamponi eseguiti, di cui 8.589 test antigenici. Dei 674 nuovi casi, gli asintomatici sono 313 , pari al 46,4%. I casi sono 264 screening, 295 contatti di caso, 115 con indagine in corso, 88 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 37 in ambito scolastico e 549 tra la popolazione generale.

Il totale dei casi positivi diventa quindi 193.765, di cui 17.210 Alessandria, 9.557 Asti, 6.687 Biella, 26.797 Cuneo, 15.077 Novara, 101.983 Torino, 7.313 Vercelli, 6.493 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1039 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1605 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 228 (-9 rispetto a ieri), i ricoverati non in terapia intensiva sono 3.331(-78 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 36.605 I tamponi diagnostici finora processati sono 1.892.892 (+15.483rispetto a ieri), di cui 898.350 risultati negativi. >> Le breaking news

Georgette Polizzi

Georgette Polizzi: «La procreazione assistita, le siringhe nel cassetto e…»

Muore Claude Brasseur a 84 anni: l’attore era il padre di Sophie Marceau nel Il Tempo delle Mele