in

Covid, il bollettino di oggi: 28.352 nuovi casi e 827 morti, calano le terapie intensive

Covid bollettino 27 novembre 2020, dal ministero della Salute i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia in Italia. Sono 29.352 i nuovi contagi rilevati oggi su 222.803 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Il rapporto tamponi nuovi casi sale al 13,2% rispetto al 12,5% di ieri. Ancora in crescita i decessi nelle ultime 24 ore sono 827, cinque più di ieri. Il totale dei morti per Covid da inizio emergenza in Italia è ora di 53.677 persone. In terapia intensiva ci sono 64 persone in meno rispetto a ieri, 3.782 in tutto. (segue dopo la foto)

Covid bollettino 27 novembre 2020

Gli attuali positivi sono quasi ottomila in meno, ora sono 787.893. I dimessi e guariti salgono a 696.647, sono quindi 35.467 in più di ieri. Dall’inizio della pandemia in Italia hanno contratto il virus 1.538.217 persone. Le tre regioni con il più alto incremento dei contagi oggi sono la Lombardia (+5.389), il Veneto (+3.418) e il Piemonte (+3.149).

Nel Lazio 2.276 nuovi casi e 69 morti, rapporto positivi tamponi al 9%

Oggi, su oltre 24mila tamponi (-1.612), nel Lazio si registrano 2.276 casi positivi (+16) al coronavirus Sars-CoV-2, “69 decessi e un record di guariti (+1.576). Il rapporto tra i positivi e i tamponi è a 9%. La stima del valore Rr rimane stabile sotto a 1 (0,8)”. Lo riferisce Alessio D’Amato, assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria del Lazio, dopo la videoconferenza della task-force regionale. 

Nel Lazio sono 87.934 i casi attualmente positivi a Covid-19, di cui 3.407 ricoverati (uno meno di ieri), a cui si aggiungono 355 pazienti in terapia intensiva (3 più di ieri) e 84.172 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia, i guariti sono in totale 23.910, i decessi 2.284 e il totale dei casi esaminati è pari a 114.128. Questo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

Covid bollettino 27 novembre 2020: in Emilia-Romagna 2.165 nuovi casi, calano i ricoverati in intensiva

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 117.019 casi di positività, quindi 2.165 in più rispetto a ieri, su un totale di 21.304 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Gli asintomatici sono 1.113 La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 10,2%. Purtroppo, si registrano 66 nuovi decessi.

Sui 1.113 asintomatici, 435 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 55attraverso i test per le categorie a rischio  introdotti dalla Regione, 18 con gli screening sierologici, 23 tramite i test pre-ricovero. Per 582 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. La situazione dei contagi nelle province vede Modena con (538) nuovi casi, quella di Bologna con 435 casi, poi quella di Reggio Emilia (220), Ravenna (207), Piacenza (142), Rimini (101), Ferrara con 138 casi e quella di Parma (132). Poi Imola (123), Cesena (56), Forlì (73).

Sceso in modo significativo il numero dei casi attivi, cioè dei malati effettivi: a oggi sono 70.289 (-1.182 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 67.366 (-1.168), il 95,8% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 250 (-8 rispetto a ieri), in calo quelli in altri reparti Covid: 2.673 (-6). >> Le breaking news

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Dpcm Natale, Zaia: “Va scritto con le Regioni, errore riaprire scuole a dicembre”

Tina Cipollari single

Tina Cipollari è tornata single: l’inaspettato annuncio social sconvolge i fan