in

Covid Italia, Presidente Confindustria Macerata: “Bisogna riaprire: se qualcuno morirà, pazienza”

“Le persone sono stanche di questa situazione e vorrebbero venirne fuori. Bisogna riaprire: anche se qualcuno morirà, pazienza“. Queste parole sono state pronunciate ieri dal Presidente di Confindustria Macerata Domenico Guzzini, e naturalmente ora stanno facendo molto discutere. L’emergenza sanitaria causata dal covid che l’Italia sta combattendo ha messo in ginocchio l’economia, e questo lo sappiamo. Ma la sua dichiarazione durante l’evento online “Made For Italy per la Moda” risulta comunque totalmente fuori luogo e decisamente offensiva. Soprattutto agli occhi dei parenti delle oltre 65mila persone morte, solamente nel nostro Paese, dall’inizio della pandemia.

>> Leggi anche: Covid, Bella (Confcommercio): “300mila imprese a rischio chiusura”

Covid Italia, la frase shock del Presidente di Confindustria Macerata

Nessuno mette in dubbio che la ripresa economica sia una priorità. Anche fermare i contagi e, soprattutto, i decessi, però, lo sono. Per questo dire “anche se qualcuno morirà, pazienza“, ha sollevato molte polemiche. In particolare, perchè la dichiarazione è stata fatta durante un evento ufficiale, trasmesso in streaming sui canali social e YouTube dell’organizzazione, come annunciato dalle pagine Facebook di Confindustria Macerata. E anche perchè tra gli invitati a partecipare al dibattito in live streaming, c’erano persone come il Sindaco del comune marchigiano Sandro Parcaroli e il Presidente della Regione, Francesco Acquaroli.

Questo però non è stato sufficiente a far trattenere il presidente di Confindustria Macerata da lasciare un commento quantomeno discutibile riguardo alle conseguenze che l’emergenza covid sta lasciando in Italia.

covid italia

Guzzini: “Anche se morirò qualche persona, pazienza”

Durante la diretta si è parlato principalmente di economia, e dei vari settori che, nel marchigiano, stanno soffrendo in particolare modo le misure anti contagio imposte dal governo per contenere la diffusione del covid in Italia. Molti settori produttivi, infatti, sono stati toccati in modo significativo dalla crisi innescata dal Coronavirus, e dalle conseguenti chiusure. Proprio parlando di questo, il Presidente di Confindustria Macerata si è lasciato scappare un pensiero inopportuno. “Come sapete ci aspetta un Natale molto magro perchè stanno pensando addirittura di restringere ulteriormente. Questo significa andare a bloccare anche un retail che si stava rialzando per la seconda volta da una crisi. E lo stanno rimettendo nuovamente in ginocchio.

Io penso che le persone sono un po’ stanche di questa situazione e vorrebbero, alla fine, venirne fuori. Anche se qualcuno morirà, pazienza. Ma così, secondo me, diventa una situazione impossibile per tutti”, ha dichiarato Domanico Guzzini. >> Tutte le notizie di UrbanPost

Samantha de grenet

Samantha De Grenet retroscena incredibile sul suo passato: non lo sa nessuno

Crisi di governo, Di Stefano (M5S): “Non è il momento per scherzare e fare teatrini politici”