in

Curnasco, incendio in un’officina a Treviolo: vigili del fuoco al lavoro

Incendio a Curnasco oggi – Ancora paura a Treviolo, in provincia di Bergamo, per alte fiamme partite all’alba di stamani, mercoledì 30 marzo 2022, nel capannone della fabbrica di materassi Veraflex. La giornata di ieri era stata già caratterizzata da un rogo divampato nel pomeriggio nella vicina officina meccanica Space Bike di via Europa, che ripara motociclette. Fino a mezzanotte i vigili del fuoco hanno lavorato senza sosta nell’area dei tre capannoni interessate dalle fiamme e sono rimasti a monitorare l’eventuale formazione di “fumi caldi” dopo lo spegnimento. Proprio il fatto di essere già sul posto, come scrive «Il Giorno», ha consentito ai pompieri di intervenire prontamente intorno all 5.30 quando il fuoco è riapparso. Le fiamme sono state così subito domate.

leggi anche l’articolo —> Cadavere fatto a pezzi nel Bresciano, risolto il caso: arrestato un uomo, ha confessato l’omicidio

incendio treviolo

Curnasco, incendio in un’officina meccanica a Treviolo: vigili del fuoco al lavoro

Non una notte tranquilla per i comuni spaventati per il rogo che ha divorato il magazzino di biciclette in via Europa, intaccando anche un vicino gommista e determinando il crollo di un muro. Ats Bergamo ha diramato una  comunicazione urgente indirizzata ai sindaci dei Comuni di Bergamo, Lallio, Treviolo, Curno, Mozzo e Stezzano in cui invita a tenere porte e finestre chiuse. “A seguito di un incendio presso una azienda di Treviolo si richiede di comunicare ai propri concittadini a scopo precauzionale di isolare gli ambienti abitativi tenendo chiuse le finestre e gli impianti di areazione fino a nuove disposizioni”, si legge nella nota del reparto di Igiene e Prevenzione sanitaria di Ats. Leggi anche l’articolo —> Incidente a Vivaro, morti due giovani genitori: lasciano 5 figli

incendio treviolo

Seguici sul nostro canale Telegram

decreto sostegni ter

Decreto sostegni ter legge approvata: cosa prevede, le misure

metaverso

Metaverso, cos’è e come funziona: tutto quello che c’è da sapere