in

Chi è Elisabetta Belloni prima donna a capo dei servizi segreti: carriera e vita privata

Elisabetta Belloni è stata nominata alla guida dei Servizi segreti italiani dal presidente del Consiglio Mario Draghi. La diplomatica è la prima donna a capo del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza della presidenza del Consiglio dei ministri. La scelta della Belloni segue quella di Franco Gabrielli e dei direttori delle agenzie operative: Giovanni Caravelli all’Aise e Mario Parente all’Aisi. Scopriamo il suo ricco curriculum, vita privata e curiosità.

leggi anche l’articolo —> Draghi rinuncia allo stipendio da premier: la dichiarazione dei redditi e le sue proprietà

Belloni

Chi è Elisabetta Belloni prima donna a capo dei servizi segreti: carriera e vita privata

Elisabetta Belloni è nata a Roma il 1º settembre del 1958. Diplomatica di professione, nonché segretaria generale del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale dal 5 maggio 2016 al 12 maggio 2021. Proprio ieri la nomina a capo del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza italiano dal governo Draghi. È stata la prima donna ad aver guidato la struttura della Farnesina e ad essere capo dei servizi segreti italiani. Si è laureata con lode in Scienze Politiche alla Libera università internazionale degli studi sociali Guido Carli (Luiss) di Roma nel 1982 con una tesi in tecnica del negoziato internazionale.

La sua carriera diplomatica ha preso il via nel 1985. Ha ricoperto vari incarichi nelle ambasciate italiane e nelle rappresentanze permanenti a Vienna e a Bratislava, oltre che presso le direzioni generali del Ministero degli Affari Esteri. Dal 2008 al 2012 è stata direttore generale per la Cooperazione allo sviluppo. Dal 2013 al 2015 ha assunto le funzioni di direttore generale per le Risorse e l’innovazione. Promossa ambasciatore di grado nel 2014, l’anno dopo la Belloni è stata capo di gabinetto dell’allora ministro degli Esteri Paolo Gentiloni.

Elisabetta Belloni

È stata sposata con Giorgio Giacomelli

A seguito delle dimissioni dalla carriera diplomatica dell’ambasciatore Michele Valensise, allora segretario generale della Farnesina, nell’aprile 2016 Elisabetta Belloni è stata nominata Segretaria Generale del Ministero degli Affari Esteri. È stata docente di Cooperazione allo sviluppo alla Libera università internazionale degli studi sociali Guido Carli. Nel 2018 il suo nome era circolato per la guida come premier di un governo tecnico. Della vita privata si sa che è stata sposata con Giorgio Giacomelli, ambasciatore di origine padovana, scomparso nel febbraio 2017. Leggi anche l’articolo —> Da destra a sinistra tutti vogliono riaprire ma il governo temporeggia ancora

 

Michelle Hunziker “barbuta” su Instagram, è irriconoscibile: ecco perché

vaccino Covid Lombardia

Reithera, a che punto siamo con il vaccino Covid italiano? Chiariamo la situazione