in

Sarà Enrico Letta il nuovo segretario del Pd? L’ex Premier: “Ci devo pensare”

Da giorni non si fa altro che parlare di Enrico Letta nelle vesti di nuovo segretario del Partito Democratico. E se fino adesso l’ex presidente del Consiglio aveva smentito ogni possibilità, nelle scorse ore ha pubblicato un messaggio sul suo profilo Facebook dove ha ammesso di doverci riflettere e di essere grato per tutti i messaggi di incoraggiamento. (segue dopo la foto)

Enrico Letta segretario, il messaggio dell’ex Premier

“Sono grato per la quantità di messaggi di incoraggiamento che sto ricevendo. Ho il #PD nel cuore e queste sollecitazioni toccano le corde più profonde. Ma questa inattesa accelerazione mi prende davvero alla sprovvista; avrò bisogno di 48 ore per riflettere bene. E poi decidere”, ha scritto sui suoi social network. Da quando Nicola Zingaretti ha presentato le sue dimissioni, il nome di Enrico Letta come nuovo segretario del Partito Democratico è emerso immediatamente. L’ex presidente del Consiglio, infatti, è ritenuto la persona più adatta a ricoprire il ruolo, e gode di una notevole stima tra i dem. Andrea Romano, per esempio, il porta voce di Base riformista, ha dichiarato che “è una figura di indiscutibile autorevolezza e prestigio, che in una fase tanto difficile della vita del PD garantirebbe sicuramente equilibrio e saggezza alla guida di una squadra di comando di uomini e donne”.

Allo stesso tempo, però, Romano considera “inevitabile che il Pd arrivi ad una vera, autentica e trasparente discussione congressuale in tempi rapidi, e comunque non appena la pandemia lo consentirà”. Riguardo alla possibilità di nominare Enrico Letta nuovo segretario del Partito Democratico è intervenuto anche Pier Luigi Bersani, parlamentare e presidente di Articolo 1/ MDP-Leu: “Letta ed io siamo la prova vivente che in quel partito una volta si poteva lavorare assieme in vera amicizia e in vera lealtà”, ha detto di fronte alle telecamere di Agorà.

ARTICOLO | Chi è Valentina Cuppi e perchè potrebbe riscrivere il futuro del PD

ARTICOLO | Cacciari: “O si fa un congresso di rifondazione oppure quello di Zingaretti è un epitaffio per il partito”

PD, Stefano Bonaccini zittisce le Sardine, sul dopo Zingaretti: “Mi candido? Vedremo”

Enrico Letta segretario, le parole di Valentina Cuppi

Entro la prossima settimana dovremmo sapere chi prenderà il posto di Nicola Zingaretti. Nel week end, infatti, è prevista l’Assemblea del Partito Democratico e lì si deciderà il nuovo segretario. Sul nome di Enrico Letta si è espressa anche la presidente dem Valentina Cuppi, definendolo “una personalità autorevole”. Come ha sottolineato anche lei, però, “sono stati fatti altri nomi, le candidature si faranno domenica in assemblea, probabilmente fino ad allora ci saranno colloqui e interlocuzioni, vedremo nelle prossime ore ma è l’assemblea il luogo deputato a decidere e a scegliere”. Non resta quindi che aspettare qualche giorno e vedere se Enrico Letta deciderà di tornare a far parte, in modo diretto, della politica italiana. E se si prenderà la responsabilità di tentare di salvare il Partito Democratico. >> Le notizie di politica italiana

Angela Melillo

Chi è Angela Melillo, vita privata e carriera: tutto sulla showgirl italiana

M5S, Casaleggio sta tentando di mettere i bastoni tra le ruote a Conte tramite Rousseau?