in

Enzo Miccio, ‘Pechino Express’: «Durante il gioco ho rinunciato a tutto, tranne a una cosa»

Questa sera, 14 aprile 2020, il gran finale di ‘Pechino Express – Le stagioni dell’Oriente’, l’appassionante adventure game condotto da Costantino Della Gherardesca. Tra i concorrenti rimasti in gara Enzo Miccio, che con la sua assistente Carolina Giannuzzi ha formato i Wedding Planner, una delle coppie più agguerrite della storia del programma di Raidue. Su ‘Tv Sorrisi e Canzoni’ lo stilista ha rilasciato un’intensa intervista in cui ha rivelato qualche retroscena. Qualche ora fa il 48enne campano ha fatto un bilancio di quest’entusiasmante esperienza su Instagram.

Enzo Miccio

Enzo Miccio, ‘Pechino Express’: «Durante il gioco ho rinunciato a tutto, tranne a una cosa»

Ci ha sorpreso, fatto sorridere. È stata una vera rivelazione! Enzo Miccio ha lottato fino alla fine, senza risparmiarsi: «Alla base della mia avventura a “Pechino Express” c’era la voglia di mostrare una parte di me che giustamente il pubblico non conosceva. Volevo uscire un po’ dalla gabbia dorata nella quale mi trovo da 15 anni. La gente pensa che io sia solamente quello sul piedistallo che dice: “Ma come ti vesti?” o quello che organizza i matrimoni di lusso. È vero, ma tutto ciò che ho me lo sono creato da solo, so di avere una bella scorza. A “Pechino” sono stato spontaneo. Un po’ ansioso, un po’ buffo, un po’ mi sono divertito, un po’ mi sono incavolato, un po’ me la sono presa con Carolina, che è una santa e mi conosce bene». Spirito indomito, battagliero«Ho un senso di responsabilità che mi accompagna da sempre: se faccio una cosa la devo fare bene, è una sorta di missione. Me l’ha trasmesso la mia famiglia, è nel mio Dna. E se decido di fare “Pechino” devo dare il meglio». Cosa ha fatto appena rientrato in Italia«Sono andato in Sicilia per organizzare un matrimonio. Per riposarmi e vedere il mio compagno ho dovuto aspettare il weekend successivo».

Enzo Miccio

«Posso non lavarmi per giorni, ma…»

A Stefania Zizzari di ‘Tv Sorrisi e Canzoni’ Enzo Miccio ha raccontato di aver preparato «una valigia da pirla»: «Avevo portato cose del tutto inadeguate. Ma l’ho capito dopo». Questi ha fatto pure qualche esempio«Dei pantaloni larghi di lino con le pinces, bellissime camicie bianche che mi ero fatto fare su misura… Chissà dove pensavo di andare, forse a Saint Barth (meta di lusso ai Caraibi, ndr)? Arrivato in Thailandia, prima di cominciare sono corso in un centro commerciale a comprare pantaloncini, scarpe da ginnastica, tute, felpe. Qualche camicia bianca però l’ho lasciata nello zaino». Lo stilista ha svelato quale abitudine non ha lasciato nemmeno durante ‘Pechino Express’: «In realtà io posso rinunciare a tutto ma non alle mie creme. La mia pelle è delicata, ho una “beauty routine” che guai a chi me la tocca! Posso dormire per terra o seduto su una sedia, posso non lavarmi per giorni, ma alla mia “beauty routine” non rinuncio per alcun motivo. La sera detergo il viso con la spugnetta, applico un prodotto per il contorno occhi e una crema per la zona T, che è a rischio screpolatura. La mattina invece basta una crema idratante e via. Questi prodotti li ho portati nello zaino per tutto il viaggio. Compreso il profumo, a cui tengo molto. Ne avevo due: uno che mi faceva pensare al mio compagno, che mi è mancato tanto, e il mio profumo preferito. E ovviamente avevo lo spray ascellare al cetriolo. Perché se non ti puoi lavare…».

Lo sfogo sui social: «Mai colpi bassi a ‘Pechino Express’. Nessuno sgambetto»

Come dicevamo su Instagram, qualche ora fa, Enzo Miccio si è lasciato andare ad un sfogo, che per alcuni è anche una giustificazione all’eliminazione dei Gladiatori la scorsa puntata: «Eccoci giunti alla fine di questo incredibile viaggio, cari amici. È stato difficile, faticoso e pieno di momenti belli ma anche di sconforto… Non è facile allontanarsi da chi ami e non averne notizie per circa quaranta giorni. Questa nuova condizione ha portato me e Carolina ad immergerci completamente nella gara e cercare di far bene sempre con le nostre forze, senza mai un colpo basso, senza mai uno sgambetto per poter gioire sempre con onore». Appuntamento a questa sera, martedì 14 aprile 2020: «Ormai siamo all’ultima tappa, la finale e la cosa che mi viene da dire dal profondo del mio cuore è che vinca il migliore. Io ho portato avanti una mia personale battaglia, uno scontro tra Enzo ed Enzo Miccio e sono certo che qualche piccolo messaggio sia arrivato anche a voi. Grazie per il travolgente affetto, la compagnia, le parole di conforto ma anche per le critiche che nella vita servono sempre a migliorarsi», ha concluso sui social lo stilista e manager campano.

View this post on Instagram

Eccoci giunti alla fine di questo incredibile viaggio, cari amici. È stato difficile, faticoso e pieno di momenti belli ma anche di sconforto… Non è facile allontanarsi da chi ami e non averne notizie per circa quaranta giorni. Questa nuova condizione ha portato me e Carolina ad immergerci completamente nella gara e cercare di far bene sempre con le nostre forze, senza mai un colpo basso, senza mai uno sgambetto per poter gioire sempre con onore. Ormai siamo all’ultima tappa, la finale e la cosa che mi viene da dire dal profondo del mio cuore è che vinca il MIGLIORE. Io ho portato avanti una mia personale battaglia, uno scontro tra Enzo ed Enzo Miccio e sono certo che qualche piccolo messaggio sia arrivato anche a VOI. Grazie per il travolgente affetto, la compagnia, le parole di conforto ma anche per le critiche che nella vita servono sempre a migliorarsi. A stasera, ancora una volta @pechinoexpress #pechinoexpress #finale #game #ilovemyjob #iloveyou #weddingplanner @instarai2 @costantinodellagherardesca

A post shared by Enzo Miccio (@enzomiccio) on

leggi anche l’articolo —> Pechino Express 2020, cosa succede a telecamere spente: «Avevo i conati di vomito»

(Foto Instagram Profilo Ufficiale Enzo Miccio) 

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

chiara nasti

Chiara Nasti Instagram, la foto provocante mentre guida ha fatto discutere i fan: «Ti manca il cervello!»

ludovica pagani

Ludovica Pagani Instagram, curve sinuose accarezzate dalle onde: «Tu sei tanta roba!»