in

Francesca Pascale con Paola Turci, Berlusconi infastidito: buonuscita di 20 milioni a rischio

Francesca Pascale non sarebbe affatto arrabbiata per le foto delle effusioni con la cantante Paola Turci. Questa la versione data da Vladimir Luxuria, che è stata ospite della giovane e di Silvio Berlusconi nel 2014. Da quella cena il rapporto di amicizia con la Pascale non si è mai interrotto: le due si sentono regolarmente. Luxuria sempre al settimanale “Oggi”, che ha diffuso le foto, ha detto di aver sentito l’ex del Cavaliere: «Ho scambiato una serie di messaggi con Francesca, non era arrabbiata per niente. Dopo essere stata tradita e lasciata da Silvio Berlusconi per la sua ultima fiamma, Marta Fascina, Francesca aveva sofferto molto. Questo suo nuovo amore le ha ridato la serenità, e io le ho fatto gli auguri». Una ricostruzione però che non convince molto, soprattutto dopo un report di ‘Dagospia’: Berlusconi non avrebbe alcuna intenzione di assecondare le pretese dell’ex compagna Francesca Pascale.

leggi anche l’articolo —> Alba Parietti vacanze in Spagna: «Ordinanza dei tamponi? Rischio di non lavorare più così…»

francesca Pascale

Francesca Pascale con Paola Turci, Berlusconi infastidito: buonuscita di 20 milioni a rischio

Tutt’altro che sicuri i 20 milioni di buonuscita: l’ex Cavaliere non avrebbe firmato nulla e il servizio di Oggi lo avrebbe profondamente infastidito. Ad irritare Berlusconi anche l’orientamento politico di Paola Turci che nel 2011 dedicava al leader di Forza Italia la canzone “Te ne devi andare”. Allora però anche Francesca Pascale era dell’avviso che i comunisti fossero la rovina dell’Italia. Altri tempi diciamo, pare sia passata una vita: “Il contratto di buonuscita da 20 milioni (ma lei ne aveva richiesti 10 in più), più un assegno annuale di “mantenimento” da un altro milione di euro, non è ancora stato firmato da Silvio Berlusconi (che era intenzionato a liquidarla con 5 milioni)”, si legge nel pezzo apparso sul sito di ‘Dagospia’. L’ex dell’imprenditore rischia grosso: “Alla Pascale sono stati tolti gli autisti che aveva sempre a disposizione e la possibilità di viaggiare con gli aerei privati. Del resto, non è difficile in questo periodo vederla personalmente guidare la sua automobile tra Villa Maria (locata a Rogoredo di Casatenovo) e Milano o all’aeroporto intruppata col biglietto in mano a far la fila al checkin, come una qualunque mortale”.

Francesca Pascale

Il cavaliere felice al fianco di Marta Antonio Fascina

Chi invece pare rinato è Silvio Berlusconi, paparazzato dal settimanale “Chi” mano nella mano con la sua nuova fidanzata, la deputata di Forza Italia Marta Antonia Fascina. La coppia si è concessa qualche giorno di relax nella villa extralusso dell’ex presidente del Consiglio. Leggi anche l’articolo —> Francesca Pascale e Paola Turci, la nuova coppia dell’estate 2020?

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Ponte Morandi tragedia

Ponte Morandi, a due anni dalla tragedia il dolore non sbiadisce, oggi è la giornata del ricordo

Melissa Satta e Boateng

Melissa Satta e l’amore ritrovato con Boateng: «Un marito non si cambia come un ferro da stiro rotto»