in

GF Vip, sorpresa per Licia Nunez: «Ogni figlio gay meriterebbe una mamma come la mia»

Dentro la casa del Grande Fratello Vip non assistiamo solo a furiose liti, ogni tanto ci commuoviamo davanti a momenti intimi dei concorrenti. Confessioni, lacrime e situazioni familiari delicate, a ricevere una bella sorpresa è Licia Nunez, la mamma le scrive una lettera per confortarla sulle sue scelte. Proprio come successe con Eleonora Giorgi nei confronti del figlio Paolo Ciavarro, la mamma di Licia di apre davanti a tutti.

Licia Nunez

La lettera di mamma per Licia Nunez

Alfonso signorini legge le parole della signora Nunez: «Licia cara sono contenta del tuo comportamento in casa. Sono incollata davanti alla televisione per guardare il tuo viso. Sono passati vent’anni dalla tua partenza e per me quel giorno è stato come vivere un lutto, avvertivo dentro un grande vuoto. Dopo quel momento non siamo state tanto unite. Io ero immersa nella mia severità e tu nella tua voglia di libertà e di ribellione. Eravamo distanti, ma il tempo addolcisce tutto e forse proprio per quello che abbiamo vissuto sei diventata la donna che sei ora. Come ben sai non sono mai entrata nella tua sfera privata. Certo hai voluto mettere a nudo il tuo privato e ti dirò che io e i tuoi fratelli siamo contenti della tua scelta e Barbara sarà la tua compagna eccezionale di vita. Continua così nella casa con resilienza e determinazione, non abbatterti e se qualche individuo si permette di giudicarti per il tuo privato mostri il tuo contraddittorio con eleganza senza epiteti. Ti voglio bene, Mamma».

Licia Nunez

>> Leggi anche: Anna Tatangelo fuori di seno: la seduta dal parrucchiere è bollente! Décolleté e lato B da sballo

L’adolescenza difficile di Licia Nunez

Per chi ancora non lo sapesse, Licia Nunez è omosessuale e in più occasioni ha raccontato la sua difficile adolescenza: «Mi ricordo che è stato un momento molto brutto per mia madre quando sono andata via. La mia vita in casa e non era proprio la famiglia della Mulino bianco. Sono stati anni difficili per me, so che mia mamma ha sofferto tanto. Ero la figlia più piccola, quella femmina da proteggere. Io ho parlato con mia madre di Barbara, soltanto di lei, e della mia storia precedente mia madre ne è venuta a conoscenza per la mia intervista su Vanity Fair. Temevo il giudizio di mia madre. In realtà, credo che ogni figlio gay meriterebbe una madre come la mia. Una mamma in grado di dirti: se sei felice vai per la tua strada». 

Pierluigi Lopalco

Coronavirus Italia, il virologo Lopalco: «E’ già una pandemia»

Samantha de grenet

Samantha De Grenet malattia, la confessione a “Verissimo”: «Ho avuto un tumore»