in

Giochi di carte, una forma d’intrattenimento che fa sempre più rima con web

I giochi di carte sono una vera e propria icona nella cultura italiana, un intrattenimento che ha saputo deliziare intere generazioni e che ancora oggi gode di grande floridità.

Neapolitan Scopa Briscola playing cards

È passato davvero tantissimo da quando i giochi di carte hanno iniziato a diffondersi nel nostro Paese, di conseguenza non deve stupire il fatto che oggi, in piena epoca digitale, anche questa forma di intrattenimento abbia cambiato volto.

Ma come si gioca, oggi, ai giochi di carte? Facciamo il punto su quest’intrigante curiosità.

Il gioco “de visu” non è affatto scomparso

Prima di parlare della vera e propria “rivoluzione digitale” che ha investito anche il mondo dei giochi di carte, è doveroso sottolineare che il gioco “faccia a faccia”, quello che si svolge a casa di amici, al bar o in qualsiasi altro contesto conviviale, non è affatto scomparso.

I giochi di carte, infatti, continuano ad intrattenere anche in questa modalità: a dilettarsi a briscola, a scopa e a tanti altri giochi ancora sono soprattutto le persone “senior”, ma anche i giovani non disdegnano affatto questo modo di passare il tempo, soprattutto in determinati periodi dell’anno, su tutti quello delle Festività.

Sebbene le carte cartacee (perdonate il gioco di parole) continuino ad essere una realtà, non si può negare come anche questo tipo di intrattenimento sia ormai ampiamente sbarcato nel mondo Digital. Scopriamo subito in che modo.

I giochi di carte online: il gioco puramente ludico

La versione più “genuina” dei giochi di carte digitali corrisponde senz’altro a quella che si concretizza nei siti Internet che consentono di divertirsi proprio come si farebbe in maniera tradizionale per semplici finalità ludiche.

Gli esempi, da questo punto di vista, sono tanti: il portale DigitalMoka è considerato un punto di riferimento per il gioco della briscola online, e consente di giocare contro il computer, contro altri utenti, siano essi degli amici o degli utenti sconosciuti collegati da remoto, senza trascurare altre tipologie di personalizzazione dell’esperienza di gioco, come ad esempio quella relativa al tipo di mazzo di carte da utilizzare.

In portali come questo, inoltre, si possono effettuare delle vere e proprie “challenge”, accumulando punti nelle diverse partite che vengono effettuate.

I giochi di carte con vincite in denaro

Se si parla dei giochi di carte in rete non si può non menzionare anche il gioco che prevede vincite in denaro e, di conseguenza, anche delle puntate in denaro.

Anche questo tipo di gioco è una realtà consolidata in Italia e, è utile ricordarlo, è assolutamente legale nel nostro Paese, a condizione che venga effettuato presso portali gestiti da società che godono di regolare concessione da parte di ADM, Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli.

Dal momento che, come detto, questo tipo di gioco prevede l’impiego di denaro reale, è fondamentale approcciarvisi con tutta l’accortezza del caso.

È senz’altro una buona regola, da questo punto di vista, stabilire un budget mensile da destinare al gioco, che sia ovviamente commisurato ai propri redditi e alla propria condizione economica, senza mai eccederlo.

Nel gioco d’azzardo, purtroppo, il rischio di cadere nella trappola della ludopatia non può mai essere escluso, di conseguenza se si dovesse notare una certa compulsività nell’effettuare le giocate, o anche il desiderio di giocare col solo scopo di coprire le perdite, bisogna interrompersi e, e se necessario, farsi aiutare da centri specializzati.

Seguici sul nostro canale Telegram

Covid in Italia ultime notizie

Covid, Gimbe: “Siamo al plateau di nuovi casi, ma la campagna vaccinale rallenta”

sciopero 29 marzo

Roma, martedì 29 marzo sciopero dei trasporti pubblici: fasce garantite e limitazioni