in

Giulio Scarpati si racconta: l’amore per Nora e il ricordo della madre

ll noto attore Giulio Scarpati si è aperto ed ha raccontato alcune verità della sua vita privata oggi, 26 gennaio 2021, a “Oggi è un altro giorno”. Ospite di Serena Bortone su Rai 1, Giulio Scarpati ha ricordato il rapporto con sua madre, a cui ha dedicato un libro, e ha raccontato alcuni dettagli del suo rapporto con la moglie, la registra teatrale Nora Venturini.

>> Fabrizio Moro “accantona” la musica, grande svolta: ecco cosa si mette a fare

giulo scarpati

Giulio Scarpati, l’affetto per la madre

Giulio Scarpati, classe 1968, è noto per aver interpretato il ruolo di Lele Martini nella famosa fiction “Un medico in famiglia”. Ma nella carriera di Scarpati non c’è solo la televisione: la passione per il teatro è una delle cose che lo lega alla moglie, regista teatrale. Ospite a “Oggi è un altro giorno”, condotto da Serena Bortone, l’attore ha potuto ricordare i suoi esordi, quando era molto giovane. L’attore aveva solamente 12 anni quando è salito su un palco per la prima volta.

Giulio Scarpati ha pubblicato un libro nel 2014, “Ti ricordi la casa rossa?”. Il suo romanzo, l’ha scritto su e per la madre, mancata qualche anno fa dopo aver sofferto a lungo di Alzheimer. Il libro di Scarpati parla proprio del rapporto tra un uomo e sua madre, che perde inesorabilmente la memoria, esperienza che insegna al figlio a “ricordare”. “L’ho scritto per parlare della sua malattia, ma anche per ricordarmela com’era”, ha rivelato l’attore . “Il suo coraggio era quello di prendersi le sue responsabilità di dire le cose come stavano”. Per la mamma, soltanto parole d’affetto: “Era napoletana di origini svizzere, praticamente era un’ossimoro. E io mi porto dentro queste due correnti. Era una donna straordinaria”.

La moglie Nora Venturini

L’attore romano ha inoltre rivelato alcuni retroscena sul suo matrimonio con la regista di teatro Nora Venturini. I due sono sposati da 1981 e hanno due figli: Edoardo, nato nel 1988, e Lucia, nata nel 1994. Giulio ha parlato con tanta dolcezza nella voce della moglie Nora, ma con sincerità ha ammesso che ci sono stati alti e bassi nella loro relazione. “Stiamo insieme da 40 anni. Ci vuole molto buon senso, molta capacità di saper gestire le cose”, ha detto Scarpati. L’attore ha raccontato della necessità di rinnovarsi continuamente per il benessere di una lunga relazione. “Non appena vedi che dai per scontato un rapporto, è il momento in cui devi entrare in allarme, devi rinnovarti”, ha confessato l’attore. “Per fortuna abbiamo una grande passione comune che è il teatro, ci ha cementato un pochino”. Quando Serena Bortone ha affermato che Nora è una donna fortunata ad avere accanto Giulio, l’attore ha chiuso così: “Anche io sono fortunatissimo”. >> Tutte le notizie di gossip

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Chiara Ferri

Lilly annuncia il “cocktail di anticorpi” contro il Covid: “-70% di ricoveri e decessi”

Consultazioni Governo 2021: chi sarà presente e come funzionano