in

Green pass ristoranti e bar: tutte le regole previste dal nuovo decreto

Con il nuovo decreto emanato dal Governo per gestire la pandemia, da oggi, venerdì 6 agosto, il Green pass diventerà obbligatorio in alcune situazioni. In particolare dovranno possedere il green pass tutti coloro che vogliono recarsi nei ristoranti al chiuso, museimostrepalestrepiscineparchi di divertimentofeste e strutture sanitarie. Le associazioni di categoria come Confcommercio e la Federazione italiana pubblici esercizi (Fipe), hanno specificato tutte le regole clienti e ristoratori.

green pass ristoranti

Green pass dove serve

Da oggi sarà necessario esporre il certificato per accedere ad alcune attività. Con il decreto del 5 agosto, il Governo ha esteso l’obbligo del Green pass anche per accedere a treni di lunga percorrenza e aerei. Il pass sarà inoltre obbligatorio per gli studenti universitari e per il persole della scuola, fatta eccezione per gli studenti minorenni, a partire dal primo di settembre. Non ci sarà bisogno di possedere il certificato per hotel e b&b.

ARTICOLO | Draghi ai ministri: «Abbiamo lavorato bene, dopo le ferie…», retroscena dalle “sacre stanze”

ARTICOLO | Green Pass, via libera dal Cdm: quali sono le nuove misure, dai bar agli spettacoli

Green pass ristoranti e bar: tutte le regole previste dal nuovo decreto

Da oggi per consumare all’interno di un bar o di un ristorante al chiuso bisogna avere il certificato verde. Questo vale per tutte le zone: dalla bianca alla rossa. Se il consumo di cibi e bevande avviene all’esterno dei locali non è prevista alcuna regola. L’accesso ai locali con il green pass vale per tutti ad eccezione dei bambini sotto i 12 anni. Tutti coloro che consumano al ristorante senza il certificato rischiano una multa fino a 400 euro.

Come si devono comportare i gestori di un bar/ristorante? All’ingresso del locale dovrà esserci del personale addetto al controllo dei clienti che entrano, tramite l’app VerificaC19che deve essere scaricata su un dispositivo. Il personale del locali non dovrà possedere alcuna certificazione per svolgere il proprio lavoro. Per i gestori che non rispettano le norme del nuovo decreto è prevista la chiusura dell’attività da uno a dieci giorni.>>Tutte le notizie

green pass scuola docenti

Green Pass obbligatorio per i docenti: quando scatta la sospensione dello stipendio

Messi lascia il Barcellona

Lionel Messi lascia il Barcellona, quale sarà il suo futuro? Le ipotesi su dove giocherà