in

Greve in Chianti esplosione in una casa: un morto e due dispersi

Nella mattinata di oggi, 20 Maggio 2021, in un paesino in Toscana, precisamente Greve in Chianti, c’è stata un’esplosione in una casa. Tre le persone coinvolte nel crollo. Al momento due sono ancora disperse tra le macerie e una è morta. Sul posto sono immediatamente giunti sia i Carabinieri che i sanitari del 118. L’esplosione e l’incendio all’interno dell’immobile, con conseguente crollo dell’edificio di due piani, sarebbero riconducibili ad una fuga di gas. Naturalmente le Forze dell’Ordine continueranno le loro indagini per poter affermare con sicurezza che cosa sia successo realmente all’interno della casa prima dell’improvvisa esplosione.

Greve in Chianti esplosione casa

Greve in Chianti esplosione in una casa: un morto e due dispersi

Questa mattina, 20 Maggio 2021, intorno alle 8,30 è avvenuta un’esplosione in una casa situata nel Borgo di Dudda, nel comune di Greve in Chianti, in provincia di Firenze. Dopo un forte boato, accompagnato da un rogo, l’immobile di due piani si è ripiegato su se stesso crollando al suolo. Da una prima ricostruzione ad opera delle Forse dell’Ordine le persone coinvolte dovrebbero essere tre. Al momento i Vigili del Fuoco hanno recuperato solo un corpo, si cercano gli altri due dispersi sotto le macerie. Chi sono le vittime? Come riportato da La Nazione.it, si tratterebbe di una coppia e dell’ex marito della donna, un uomo di 64 anni con cui era in ottimi rapporti. Tutti e tre erano di Prato. Come ipotizzato, almeno per il momento dagli inquirenti, la casa sarebbe esplosa dopo una fuga di gas, ma le cause reali sono accora da accertare. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del comando di Firenze con tre squadre, le unità cinofile, i Carabinieri e i Sanitari del 118.

ARTICOLO | Vittorio Veneto, fulmine colpisce una casa e scoppia un incendio: un morto e due feriti

incendio Torino

Si cercano senza sosta i due dispersi 

Questa mattina, 20 Maggio 2021, intorno alle 8,30 è avvenuta un’esplosione in una casa nel  comune di Greve in Chianti, in provincia di Firenze .I soccorritori dopo tre ore di lavoro hanno trovato e estratto l’uomo di 64 anni, ex marito della donna ancora dispersa. Le condizioni del signore sono apparse subito molto gravi ed è morto poco dopo. Come riportato da La Nazione.it, il sindaco del Paese, Paolo Sottani, ha dichiarato: «Il crollo dell’edificio è avvenuto a causa di una esplosione al primo piano dovuta a una fuga di gas improvvisa, è una vera tragedia, doveva essere una giornata di festa per il passaggio del Giro d’Italia». >> Altre News

Volpi lascia la presidenza del Copasir, Salvini: “Ora metà dei componenti saranno dell’opposizione”

Antartide iceberg

Iceberg da record si è staccato dall’Antartide: è grande come il Molise