in

Guida alla vita digitale: Come internet ha inglobato tutte le nostre attività quotidiane

Il 2020 ha portato tantissime novità nelle nostre vite. Nonostante a gennaio fossimo convinti di essere entrati in un anno simile ai precedenti, sono bastati pochi mesi a farci ricredere. A marzo, infatti, siamo stati travolti da una pandemia globale che ha rimesso in gioco le nostre esistenze e modificato radicalmente nostre abitudini, anche quelle che ormai ci sembravano cristallizzate in una forma immutabile. 

Alcuni esempi? La scuola, lo sport, lo shopping, gli incontri con gli amici e il tempo libero. Costretti a trascorrere la maggior parte del tempo in casa, abbiamo dovuto riscrivere le nostre abitudini. Se questo avvenimento ci avesse sorpreso un secolo fa, ci saremmo visti obbligati a rinunciare a qualsiasi aspetto della socialità e dell’intrattenimento. Oggigiorno, invece, siamo supportati da una potente rete virtuale chiamata internet, che ci consente di rimodellare le diverse dimensioni che da sempre hanno costituito la nostra quotidianità. 

Grazie a internet possiamo, per esempio, acquistare beni e servizi, fruire dei corsi online, avviare videoconferenze a scopo lavorativo o di svago, oppure cimentarci con i videogiochi o con i casino online Svizzera.

Di seguito forniamo informazioni su quali aree in particolare traggono vantaggio dalla digitalizzazione e si stanno sviluppando.

Con l’e-commerce, i negozi sono sempre aperti

L’abitudine di acquistare indumenti, dispositivi elettronici e moltissimi altri articoli dalle più note piattaforme di e-commerce non è un fenomeno del tutto nuovo. Da marzo, tuttavia, a causa delle disposizioni volte a contrastare la diffusione del virus e a una maggiore necessità di non lasciare il proprio domicilio, lo shopping online ha assunto un ruolo ancora più rilevante. 

Addirittura le persone più scettiche nei confronti di questo servizio hanno avuto modo di tornare sui propri passi e di adattarsi alle nuove contingenze. Inoltre, se prima ci si limitava ad acquistare su internet prevalentemente beni di seconda necessità, come scarpe, oggettistica, elettronica o componenti d’arredo, ora l’offerta si è estesa anche ai generi alimentari. 

Le catene di supermercati che ancora non avevano compiuto questo passo hanno infatti sviluppato la propria app per smartphone, munendosi di servizi di consegna a domicilio ben organizzati. In questo modo è possibile non solo ordinare comodamente e in qualunque momento tutto ciò di cui si ha bisogno, da un paio di stivali nuovi fino agli ingredienti per una torta di compleanno, bensì anche scegliere tra una vastissima gamma di prodotti offerti dai diversi esercenti presenti sul territorio.

La scuola intelligente

Uno dei grandi vantaggi di avere a disposizione una connessione Wi-Fi è quello di avere modo di frequentare le lezioni anche quando non è possibile, o per lo meno raccomandato, recarsi fisicamente in aula in presenza di altre persone. Grazie alla tecnologia, oggigiorno, la maggior parte delle lezioni, da quelle della scuola dell’obbligo, a quelle universitarie, fino ai percorsi di formazione continua, si svolgono online. 

Ciò consente di scegliere tra una grandissima varietà di argomenti da approfondire grazie ai numerosi corsi tenuti in diverse istituzioni in tutto il mondo da professori illustri. Inoltre, grazie alle piattaforme predisposte, anche gli insegnanti di elementari, medie e superiori possono condividere la propria aula virtuale con tutti i propri studenti, in modo da ricreare un ambiente simile a quello scolastico e mantenere la mente in allenamento prima del definitivo rientro in classe.

Agli amici e al lavoro non si rinuncia mai

Le piattaforme di videoconferenza hanno però molte altre funzioni non per forza legate al mondo dell’istruzione, e ne esistono davvero di molteplici, ciascuna pronta a soddisfare fino in fondo le esigenze per le quali sono nate. Per esempio, ci sono quelle dedicate allo sport, utilizzate dalle palestre per proporre gli allenamenti online, oppure quelle pensate appositamente per trascorrere un po’ di tempo con i propri amici che, per qualche motivo, non è possibile incontrare. Quindi via libera ad aperitivi e party casalinghi virtuali!

Un’altra utile funzione di queste applicazioni è quella di potere partecipare a meeting e riunioni di lavoro senza doversi alzare dalla sedia o dal divano. D’altronde, negli ultimi mesi, la maggior parte delle professioni che si svolgevano negli uffici hanno assistito a un cambio di sede, il cosiddetto home office. Lo smart working, ovvero il “lavoro intelligente”, permette a chiunque sia in possesso di un computer e di una connessione a internet di mantenere inalterato il proprio flusso lavorativo. Dal momento che l’importanza di confrontarsi con il proprio team per fissare nuovi obiettivi è rimasta invariata, i canali virtuali costituiscono un’enorme fonte di produttività, sia per le aziende che per i dipendenti stessi. 

E non dimentichiamoci di giocare!

Da sempre, il gioco è considerato un elemento di fondamentale rilevanza per l’individuo e per la collettività. Dai primi anni 2000, i videogiochi hanno iniziato una scalata verso la realisticità, che, a tutt’oggi, è ancora in evoluzione. Ciononostante, ora disponiamo di potenti mezzi di simulazione della realtà circostante, come la tecnologia VR (Virtual Reality), e di grafiche 3D altamente fedeli che ci consentono di immergerci in mondi vicini e lontani. Giocare è un modo perfetto per trascorrere il tempo, e in questo inverno che stiamo per affrontare lo sarà ancora di più. 

Questo è infatti un passatempo sano con cui possiamo mantenerci attivi e, perché no, anche intessere nuove conoscenze con i nostri alleati o avversari in rete, sia nei giochi di ruolo e di avventura che nei casinò online. Questi ultimi sono presenti in numerose varianti, e ci si potrà divertire sfidando la dea bendata o altri partecipanti a slot, roulette, videopoker, blackjack e molto altro.

Grazie a internet possiamo continuare a vivere la nostra quotidianità in maniera spontanea e naturale, stando semplicemente in casa. Lavoro, lezioni, shopping, sport, riunioni e svago sono supportati da una rete invisibile che ci connette in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo del mondo. Grazie alla tecnologia, non esistono più barriere che ci allontanano dai nostri obiettivi.

 

Pippo Baudo

“Pippo Baudo è morto…”, ma non è vero: lui commenta la notizia così…

colore regioni nuovo dpcm

Quali sono le regioni che cambiano colore e da quando