in

Incidente in A4, camion per trasporto animali si ribalta: strage del pollame in fuga

26 agosto 2021 – Incidente in A4 fra Latisana e Portogruaro. Una nottata particolarmente sfortunata per il tratto di A4 tra Latisana e San Giorgio di Nogaro. Un incidente in serata ha richiesto la chiusura del tratto tra San Giorgio e Latisana, in direzione Venezia, dove un mezzo pesante ha perso il suo carico di granaglie. Qualche ora più tardi è stato chiuso il tratto fra Latisana e Portogruaro, sempre in direzione Venezia, per l’incidente di un camion che ha perso il suo carico di pollame vivo. Gli animali sono stati recuperati e sono in corso le operazioni di pulizia del manto stradale.

traffico autostrade

Incidente in A4 tra Latisana e Portogruaro

Alle 5:30 di oggi, 26 agosto, il conducente di un mezzo pesante ha perso il controllo del veicolo. Il mezzo si è ribaltato, andando a sbattere contro i new jersey, all’altezza della progressiva chilometrica 460, in direzione Venezia, tra Latisana e Portogruaro. Il camion, che trasportava animali vivi, ha disperso il suo carico. Circa un migliaio di polli e galline si sono dati alla fuga nei campi adiacenti all’autostrada, moltissimi pennuti sono stati investiti dai veicoli in transito sull’A4. È proprio per recuperare le carcasse degli animali, e per evitare ulteriori incidenti, che il personale dell’autostrada ha chiuso l’arteria questa mattina. Sul posto la Polizia Stradale, i mezzi di soccorso meccanico di Autovie Venete, i Vigili del Fuoco, tutti coordinati dal Coa di Udine.

ARTICOLO | Torino, crollo della palazzina: morto il bimbo di quattro anni disperso

incidente a4

Un altro incidente

Poche ore prima, sul tratto precedente a tre corsie, tra San Giorgio di Nogaro e Latisana (Udine), un altro mezzo pesante aveva perso il carico di granaglie. Sul posto il personale della manutenzione di Autovie per sgomberare gli ostacoli dalla corsia di marcia. Il tratto ha riaperto a mezzanotte. >> Tutte le news di UrbanPost

zona gialla sicilia

Covid, da lunedì nuove zone gialle: le Regioni a rischio

Venezuela maltempo, almeno 15 persone morte e 8mila case distrutte [VIDEO]