in

Grave incidente a Foggia, auto finisce fuori strada: muore un ragazzo di 20 anni

Tragedia questa mattina 13 settembre 2021: grave incidente a Lesina, un paesino in provincia di Foggia. Un’auto con a bordo due ventenni ha sbandato ed è finita fuori strada, le cause sono ancora ignote e i carabinieri stanno indagando sull’accaduto. Purtroppo uno dei due giovani è morto mentre l’altro si trova in ospedale. Sconvolto il sindaco Potenza: “Non è possibile, ma perché?”

incidente foggia

Incidente Foggia, un’auto sbanda e finisce fuori strada: muore un 20enne

Lo scontro è avvenuto all’alba di oggi 13 settembre 2021, attorno alle 5.30, sulla sp 31 a Lesina, tra la Statale 16 e l’autostrada A14. Due ragazzi di 20 anni, due cugini viaggiavano a bordo di una Toyota Yaris. I due rientravano fa Termoli. Il veicolo a bordo del quale si trovavano i due ventenni è uscito fuoristrada. Nell’auto si trovava Daniele Coco, un ragazzo di 20 anni che risiedeva ad Apricena. Il giovane non ce l’ha fatta. Il cugino invece, che era alla guida del veicolo, è stato trasportato in ospedale a San Severo. Il ragazzo non ha riportato ferite gravi e non è in pericolo di vita. Non si sa ancora la causa del sinistro: i carabinieri sono impegnati a ricostruire la vicenda.

ARTICOLO | Rimini, il bimbo di 6 anni accoltellato è fuori pericolo, il papà: “È un miracolo”

ARTICOLO | Genova, imbocca la via contromano e travolge due mezzi: sette feriti

incidente baiso

Incidente Foggia, le parole del sindaco di Apricena

“Purtroppo un’altra tragedia ha colpito la nostra città.” Così ha esordito il sindaco di Apricena, Antonio Potenza, nel ricordare Daniele Coco, il ragazzo che ha perso la vita stamattina sotto le prime luci dell’alba. “Una giovane vita spezzata in un incidente stradale. Non posso crederci. Restiamo uniti nella preghiera e vicini a questa famiglia distrutta dal dolore. Riposa in pace Daniele”. Poi un’espressione straziante che ha raccolto il pensiero di tutta la comunità di Apricena: “Non è possibile. Ma perché?”>>Tutte le notizie

femminicidio brescia agnosine

Brescia, uccide l’ex moglie a coltellate e si costituisce

cambio colore regioni

Zona gialla, cabina di regia: rischia la Calabria