in

Infortunio Nicolò Zaniolo, rottura del legamento crociato: stop per sei mesi

La partita di ieri sera, 7 Settembre 2020, tra Italia e Olanda per la UEFA Nations League ha regalato grosse soddisfazioni a Mancini. L’Italia si è aggiudicata la vittoria in casa dell’Olanda grazie al goal di Nicolò Barella. Durante la serata però qualcosa è andato storto, ovvero l’ennesimo infortunio di Nicolò Zaniolo. Il centrocampista della Roma sembra essere vittima di una vera e propria maledizione. Questa volta si è rotto il legamento crociato del ginocchio sinistro. Dunque se prima era sempre stato il ginocchio destro a creare problemi a Zaniolo, ora il testimone è passato all’altro. Nicolò è dal 13 gennaio 2020 che non riesce a uscire dal tunnel degli infortuni.

Leggi anche –> Calendario Serie A 2020/2021, le date dei Big Match: tutto pronto per il fischio d’inizio

Nicolò Zaniolo infortunio

Infortunio Nicolò Zaniolo: resterà fermo per sei mesi

Una serata da dimenticare quella di ieri, 7 settembre 2020, con la nazionale per Nicolò Zaniolo, il quale si è procurato un brutto infortunio. Gli esami, ai quali il giocatore è stato sottoposto a Villa Stuart, hanno evidenziato una rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Il centrocampista rimarrà così fuori dalla rosa sia della Roma che della Nazionale per ben sei mesi. Dunque “la maledizione di Zaniolo” da dopo l’infortunio al ginocchio destro del 13 gennaio 2020 sembra intenzionata a continuare. Lo stesso Zaniolo attraverso un post pubblicato sul suo profilo Instagram ha comunicato ai suoi tifosi l’esito degli esami di controllo post partita: «Per le tantissime persone che mi stanno chiedendo come sto,stamattina ho svolto le visite di rito che hanno evidenziato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro! Ringrazio tutti quanti sia tifosi della Roma che no per il supporto…tornerò presto! Nicolò».

Chi è il centrocampista della Roma?

Nicolò Zaniolo è nato a Massa il 2 luglio 1999 ed è un calciatore italiano, centrocampista della Roma, della Nazionale Italiana e della Nazionale Under-21 Italiana. Ha 21 anni, è alto 190 cm e pesa 79 Kg. Ha iniziato a giocare con la Maria Rosa di Salerno, una scuola calcio vicina alla Salernitana, per poi continuare il proprio percorso di crescita nelle squadre della sua città: prima allo Spezia e poi nel Canaletto. Il 5 luglio 2017 è stato acquistato dall’Inter per 2 milioni di euro. Con i nerazzurri si è messo in mostra in UEFA Youth League e nel Campionato Primavera 1. Poi il 26 giugno 2018 è stato ceduto a titolo definitivo alla Roma. Nel settembre 2018, ancora prima di esordire in Serie A, è stato convocato dal CT Roberto Mancini per le prime due partite della UEFA Nations League. >> Altre News sul calcio e non solo

Foto prese dal profilo ufficiale Instagram di Nicolò Zaniolo (@nicolozaniolo)

Giuseppe Conte

Giuseppe Conte, Buttafuoco: «Dovrà scapparsene di notte», la visione strategica di Sallusti

elena sofia ricci età

Elena Sofia Ricci senza età, mai vista così: «Accipicchia», sotto l’abito da suora!